Casa delle Colonne Zero – Franciacorta Riserva Non Dosato Millesimato 2005

La “Casa delle Colonne” è la nostra antica villa di famiglia  in Borgonato, che ha visto la nostra infanzia e fanciullezza vicino ai genitori.

Alessandro Cappotto, chef in libertà

Immerso nella campagna franciacortina, si trova un tempio del cibo “sano, buono e giusto”: stagionalità, filiera corta e prodotti eccellenti sono alla base di una cucina che rifiuta etichette precise. Ai fornelli, un cuoco che (finalmente) sostiene di non identificarsi in nessuna corrente gastronomica  

Una riserva a dosaggio ZERO per Fratelli Berlucchi

Sarà distribuito in cinquanta enoteche selezionate sul territorio italiano il nuovo Casa delle Colonne ZERO Franciacorta Riserva 2005, bottiglia per veri intenditori prodotto dalla storica cantina di Franciacorta Fratelli Berlucchi in sole tremila copie numerate. Dopo oltre sette anni di attesa la cantina svela questa riserva che si aggiunge alla gamma d’élite “Casa delle Colonne” e si prende i più bei riconoscimenti dalle guide italiane: dai 5 grappoli di Bibenda, la Guida dell’AIS, alle 5 sfere di “Sparkle”, alle corone de I Vini Buoni D’Italia, fino ad entrare nella categoria “I grandi Esordi” della Guida Veronelli, con il punteggio …

La Perla di Torino: dolcezze per Natale ma non solo!

Il cioccolato de La Perla di Torino non può certo mancare sulla tavola delle Feste! Squisiti tartufi, creme spalmabili, prelibati gianduiotti: tantissime le possibilità per creare la propria confezione personalizzata, per sé o per gli amici! Senza dimenticare le idee regalo che La Perla di Torino propone, come la prestigiosa confezione con tartufi pralinati La Perla Nera e Franciacorta Betella Merum Brut, in cui il sapore unico dei tartufi pralinati a base di nocciole La Perla Nera si sposa perfettamente con il gusto secco e deciso del Franciacorta.

IV edizione Premio il Mosnel “Questione di Etichetta”: vince la designer Laura Ferrario

Etichetta e packaging  della creativa milanese dello Studio Ferrariodesign vestiranno il Franciacorta Pas Dosé “QdE” Riserva 2006, edizione limitata. Nell’etichetta, il Franciacorta entra con potenza nel calice,  disegnando i profili del lago d’Iseo, tra cromatismi in oro e un fondo trasparente. E’ Laura Ferrario la vincitrice della IV edizione del Premio il Mosnel “Questione di Etichetta”, promosso dalla storica cantina della Franciacorta in collaborazione con ADI, Associazione Design Industriale,  partner del concorso fin dalla sua prima edizione. È l’ADI, infatti, che ha selezionato i designer da invitare, i cui lavori sono poi stati esaminati dalla Giuria del premio presieduta …

Tre proposte tutte diverse, da Kitzbühel alla Franciacorta, per festeggiare il 2013. Con i nostri suggerimenti su cosa fare, cosa vedere, dove dormire e dove mangiare

Fino a 100 euro- Franciacorta: capodanno gourmet in una villa del Seicento Sale dall’atmosfera very chic, una grande festa danzante e le creazioni gourmet di Alessandro Cappotto: questi gli ingredienti del Capodanno a Villa Calini, magnifica dimora del Seicento immersa nella campagna franciacortina, a due passi da Brescia. Anche per il cenone di San Silvestro lo chef – romano, ma bresciano d’adozione – non si allontana dal suo stile, ovvero una cucina basata su un’attentissima selezione degli ingredienti, che combina le tradizioni del territorio con piatti di ispirazione mediterranea. Così il menù del 31 dicembre parte con un aperitivo …

Solive Franciacorta e Champagne Jacquesson “Auguri” e “Cin‐cin” per tutti i gusti

Nelle ormai prossime festività natalizie, le bollicine saranno protagoniste immancabili. Pellegrini S.p.A. ha pensato a due raffinate etichette per i brindisi di Natale e Capodanno 2012, due proposte ideali per accontentare sia i palati affezionati del Made in Italy, sia per i più esterofili, appassionati delle bollicine francesi. E se la maggior parte dei “cin cin” di fine anno, nel 2011, sono stati in nome del Made in Italy, non potranno mancare sulle vostre tavole, per questo Natale 2012, le proposte di Solive Franciacorta, giovane marchio di proprietà della storica famiglia Bariselli che, dal 1898, rinnova la passione e …

San Valentino a Villa Calini, in Franciacorta, con il menù pensato su misura per lei e per lui

Una splendida villa immersa nella campagna franciacortina, una sala romantica e un menù “per due”, con portate diverse per lei e per lui: questa è l’idea di Alessandro Cappotto, chef-patron di Villa Calini, per un San Valentino a misura di gourmet. Così, dopo un assaggio di salmerino alpino e il Vialone Nano mantecato con crema agli agrumi e battuta di gamberi, le signore potranno proseguire con le noci di capesante arrosto su crema di zucca, gaufrette di patate e fumetto d’astice, mentre per i signori ci sarà il carrè d’agnello arrosto con pane alle erbe aromatiche. Si chiude in …