Grande successo dell’iniziativa dell’Ambasciata del Canada: il Premio Canada-Italia per l’Innovazione

Pubblicità

Resi noti i nomi dei vincitori della prima edizione del Premio Canada-Italia per l’Innovazione 2013

canadaL’Ambasciata del Canada in Italia ha lanciato una nuova, importante iniziativa: il Premio Canada-Italia per l’Innovazione.

Il Premio, nato con l’obiettivo di rafforzare i legami tra i due paesi nei campi della Scienza, Tecnologia e Innovazione, è rivolto a ricercatori, accademici, esperti e innovatori italiani interessati a sviluppare e approfondire le proprie ricerche con colleghi e omologhi canadesi.

L’appello alle candidature, in questa prima edizione, si è concentrato su progetti e ricerche in ambiti prioritari per il Governo del Canada, quali Energia e Ambiente, Ricerca artica e polare, Sicurezza internazionale, Scienze della vita e Salute, Tecnologie verdi, Nanotecnologia & ICT, Materiali innovativi nel settore dei trasporti, Agroalimentare, Tecnologie oceaniche.

Il Premio ha riscosso un notevole successo. Sono state inviate numerose domande, provenienti da tutta Italia e caratterizzate da un alto livello scientifico-accademico.

Al termine del processo di selezione, e considerata la notevole qualità dei progetti ricevuti, l’Ambasciata del Canada ha deciso di assegnare quattro premi. Ed ecco i nomi dei vincitori:

1) Andrea Castelletti del Politecnico di Milano per un progetto con l’Università Laval, Città di Québec (Québec) nel settore prioritario dell’Energia/Ambiente;

2) Fabrizio Monaci dell’Università di Siena per un progetto con l’Università di Toronto Scarborough (Ontario) nel settore prioritario dell’Ambiente;

3) Mauro Migliardi dell’Università di Padova per un progetto con l’Università di Regina (Saskatchewan) nel settore prioritario delle Scienze della Vita;

4) Andrea Idili dell’Università “Tor Vergata” di Roma per un progetto con l’Università di Montréal (Québec) nel settore prioritario della Salute.

Pubblicità

Il premio consiste nel sostegno a un breve viaggio in Canada nel corso del quale i vincitori avranno l’opportunità di approfondire la conoscenza del team canadese partner del progetto e di sviluppare il piano d’azione della collaborazione.

Nel congratularsi con i vincitori, l’Ambasciata desidera ringraziare tutti coloro che hanno partecipato, sia per aver inviato una domanda, sia per aver dimostrato un interesse profondo nei confronti del Canada e dello sviluppo di progetti e collaborazioni con istituzione canadesi.

Questo è per il Canada motivo d’orgoglio e incentivo a impegnarsi ancora di più nello scambio tra i due paesi nei campi delle Scienze, Tecnologie e Innovazione al fine di incentivare lo sviluppo economico e la prosperità delle nostre, reciproche società.

Pubblicità

Andrea Bassanelli

Sono Andrea Bassanelli, giornalista specializzato nel settore tecnologico e della comunicazione da più di trent'anni e da dieci anni editore nel settore HIFI, DIY, HITECH, MOTO, AUTO, CINEMA, ANNUNCI ECONOMICI, CUCINA, PESCA, FUNGHI e qualcos'altro ancora a venire... Ho iniziato a lavorare come giornalista nel lontano 1983, scrivendo per molti gruppi editoriali prestigiosi come IL SOLE 24 ORE, MONDADORI, RIZZOLI CORRIERE DELLA SERA, GRUPPO EDITORIALE SUONO, solo per citarne alcuni. Mi occupo di informatica, tecnologia, hi-fi, internet, comunicazione con grande attenzione a tutto il variegato mondo del web. Ho fondato e diretto diverse aziende e collaborato come consulente con decine di società, sia in Italia che all'estero.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: