Dopo la pausa, e il “letargo”, invernale LOCANDA DELL’ARTE riapre

Pubblicità

Nel 2013, dal 9 febbraio – mentre in Monferrato si festeggia il Carnevale con tante parate, sfilate, feste, veglioni e un’iniziativa interessante riapre la LOCANDA DELL’ARTE.

ezio-gribaudo-colori-foto-di-sabrina-gazzolaIl secondo appuntamento Armaria et charta, ciclo di eventi ideati e curati da Anna Maria Bruno e Manuela Meni, domenica 10 febbraio – h 15.30 propone Carvà d’na vota (Carnevale di una volta). Nel corso dello spettacolare incontro al Refettorio del Seminario Vescovile di Casale Monferrato – piazza Calabiana,insieme a due studiosi di storia locale (Evasio Soraci e Luigi Calvo, autore di “Momenti di vita quotidiana nella Valcerrina dell’Ottocento”) l’archivista della Diocesi di Casale Monferrato Manuela Meni, racconterà tante storie di carnevali del passato in Monferrato: memorabili liti tra canonici biricchini e nobili travestiti, businà…  La narrazione sarà seguita dalla visita guidata, condotta da Anna Maria Bruno, a stanze e Biblioteca del Seminario, un “gioiello” custodito nel cuore della città.

Nel periodo, a LOCANDA DELL’ARTE sono in mostra la collezione di UOVA PASQUALI RUSSE, a grande richiesta prolungata, e i dipinti ad inchiostro del carnet di viaggio CASTELLI DELLA LOIRA di Ezio Gribaudo. Inoltre, fino alla loro “partenza”… anche i disegni a pastello del carnet di viaggio a NEW YORK, che il Maestro sta preparandosi a mettere in valigia per il suo ritorno – in “pompa magna” e “gran stile”… – negli U.S.A.! Dove, curiosamente, proprio adesso è in esposizione temporanea un dipinto di Charles Le Brun (1619-1690 – il “primo pittore” del Re Sole) trovato al Ritz Paris (fino al 2014 chiuso per restauri, è l’hotel immortalato in letteratura e cinema e noto alle cronache come la proprietà del miliardario egiziano Mohammed Al Fayed in cui ha soggiornato Lady D  fino alla sua ultima, tragica, notte a Parigi). Passato inosservato per anni, sebbene appeso in bella vista su una parete della suite dove – per oltre trent’anni – ha vissuto Coco Chanel… dopo l’esposizione al Rockfeller Center di Manhattan, il quadro sarà “battuto” all’asta da Christie’s il prossimo 15 aprile.

Pubblicità

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.