BAKEL, azienda “CRUELTY-FREE”. Bakel ha ricevuto la certificazione LAV “Stop ai test sugli animali”

Pubblicità

“Zero sostanze inutili, 100% principi attivi” è la sintesi della filosofia che ha ispirato la linea Bakel: eliminare il superfluo e il dannoso dalle formulazioni dei cosmetici, aumentando al massimo le possibilità d’uso dei principi attivi, contenuti nella massima percentuale possibile.

bakelDa oggi Bakel, oltre a fornire garanzia di qualità e l’utilizzo di soli ingredienti “utili” alla pelle, può fregiarsi anche della certificazione “Stop ai test sugli animali”, certificazione che LAV – Lega Anti Vivisezione – concede in Italia ai prodotti conformi allo Standard Internazionale Non testato su animali.

“Siamo molto orgogliosi di essere riusciti ad ottenere questa certificazione – spiega la Dott.ssa Raffaella Gregoris, creatrice della linea Bakel – L’iter per ottenerlo è stato lungo: sono state controllate sia tutte le materie prime utilizzate nelle nostre formulazioni, che il prodotto finito. Questo percorso che ha dovuto passare verifiche severe e scrupolose, le aziende aderenti a questo Standard Internazionale sono molto poche per cui siamo felici che Bakel rientri tra queste”.

A partire dal 2004 la LAV approva le aziende aderenti allo Standard Internazionale “Non testato sugli animali”, al momento circa 150 in tutto il mondo, solo a seguito dell’esito positivo degli audit che vengono svolti da ICEA, Istituto per la Certificazione Etica ed Ambientale.

La linea Bakel è presente nelle migliori profumerie, in selezionate farmacie e spa.

Pubblicità

Andrea Bassanelli

Sono Andrea Bassanelli, giornalista specializzato nel settore tecnologico e della comunicazione da più di trent'anni e da dieci anni editore nel settore HIFI, DIY, HITECH, MOTO, AUTO, CINEMA, ANNUNCI ECONOMICI, CUCINA, PESCA, FUNGHI e qualcos'altro ancora a venire... Ho iniziato a lavorare come giornalista nel lontano 1983, scrivendo per molti gruppi editoriali prestigiosi come IL SOLE 24 ORE, MONDADORI, RIZZOLI CORRIERE DELLA SERA, GRUPPO EDITORIALE SUONO, solo per citarne alcuni. Mi occupo di informatica, tecnologia, hi-fi, internet, comunicazione con grande attenzione a tutto il variegato mondo del web. Ho fondato e diretto diverse aziende e collaborato come consulente con decine di società, sia in Italia che all'estero.

Potrebbero interessarti anche...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: