B&O PLAY rende BeoPlay V1 più efficace con l’aggiornamento del software

Pubblicità


B&O PLAY by Bang & Olufsen annuncia un interessantissimo aggiornamento software per BeoPlay V1. L’aggiornamento vi permetterà di controllare la vostra TV dall’iPad, iniziare a guardare tutte le ultime HbbTV in pochi secondi e di navigare in nella vastissima gamma di contenuti online con la Smart TV Bang & Olufsen.

B&O PLAY condividerà alcune delle ultime innovazioni Bang & Olufsen, anche con coloro che attualmente posseggono il televisore BeoPlay V1. L’aggiornamento li manterrà all’avanguardia della tecnologia in materia di televisori con tre nuove opzioni, che potranno scaricare sul loro BeoPlay V1.

In primo luogo, se già possedete sia BeoPlay V1che un iPad, potrete scaricare l’applicazione gratuita BeoRemote per iniziare ad esplorare le numerose funzioni di BeoPlay V1, tra le varie stazioni televisive disponibili e accedere ai contenuti salvati sull’iPad o su un drive NAS.

Quindi, se vivete in una zona con copertura TV a banda larga ibrida (HbbTV), potete sbloccare tutti i contenuti interattivi previsti dal nuovo standard europeo per: catch-up TV, votazioni, giochi e qualsiasi tipo di servizio personalizzato.

Infine, B&O PLAY sarà ora dotata di SmartTV, che fino a poco tempo fa era disponibile solo nella TV di massima gamma del marchio, la nuova BeoVision 11. Questa innovativa piattaforma vi permette di passare facilmente tra trasmissioni televisive e contenuti di Internet, oppure mantenere entrambi con la funzione Picture and Picture. Potete scegliere tra varie applicazioni ottimizzate come YouTube, Facebook o Twitter. Oppure potete navigare in qualsiasi altra funzione. Bang & Olufsen Smart TV vi aiuta a navigare facilmente dal vostro telecomando o iPad, e vi permette persino di salvare le vostre pagine preferite per poterle ritrovare facilmente.

B&O PLAY V1 è stata lanciata a maggio di quest’anno ed ha subito catturato l’attenzione degli audiofili che amano anche la TV. Con i suoi bassi profondi, gli alti ben definiti e i toni medi articolati, BeoPlay V1 offre paesaggi auditivi mozzafiato. BeoPlay V1 rileva anche il tipo di contenuto che state guardando e ottimizza automaticamente le performance audio alla sorgente. Il sound che la maggior parte degli utenti ricercano viene generato direttamente nella cassa di acciaio, ma se volete aggiungere altri diffusori, il modulo surround 5.1 e le connessioni diffusori/subwoofer integrati vi permetteranno di completare il modulo 5.1.

L’immagine resta nitida indipendentemente da ciò che accade nella stanza e da cosa stiate guardando. Lo schermo LED e il potente motore video mantiene la nitidezza, mentre il controllo del contrasto si adatta alla luce dell’ambiente; le modalità specifiche per film e giochi mantiene la qualità originale. E gli utenti possono adattare il colore dal menu avanzato.

Grazie alle sue numerose opzioni di posizionamento, BeoPlay V1 è semplice da vivere così come da guardare. Le interfacce grafiche utente sono semplici e intuitive. La connessione a dispositivi di altre marche è semplicissima e permette di rilevare e configurare facilmente box esterni, consolle da gioco, lettori Blu-ray, TV Apple (che può essere posizionata dentro la copertura cavi di BeoPlay V1), server e hard disk NAS. Il browser multimediale integrato vi permetterà di visualizzare foto o ascoltare musica sul vostro Smartphone o drive USB. Il telecomando dedicato non solo facilita la configurazione e la navigazione dei canali, ma gestisce anche dispositivi di altre marche, permettendovi di controllare tutto da un solo telecomando.

BeoPlay V1 è disponibile nei formati da 32” e 40” e in colore bianco o nero, con Bang & Olufsen Smart TV e predisposizione per HbbTV come standard. I prezzi sono a partire da 2.399 Euro. I clienti che possiedono già una TV BeoPlay V1 possono effettuare l’upgrade gratuito alla HbbTV da casa, e acquistare l’upgrade a Smart TV a 99 Euro – per ulteriori informazioni, contattare il proprio negozio B&O.

Pubblicità


Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.