La Guardia di Finanza effettua un maxi sequestro di sigarette elettroniche, potenzialmente pericolose per la salute dell’individuo

Potenzialmente pericolose per la salute dell’individuo, potevano essere immesse in commercio a totale rischio dei consumatori senza aver sostenuto alcun controllo previsto dalla normativa vigente sulle caratteristiche tecniche del prodotto. Le Fiamme Gialle di Gallarate nell’ambito di complesse e delicate indagini, coordinate dal Sostituto Procuratore di Busto Arsizio, sono arrivate ad individuare 3 soggetti importatori ed a sequestrare oltre 60.000 sigarette elettroniche e parti di esse, di origine cinese, totalmente prive della necessaria marcatura CE o con tale certificazione di sicurezza artatamente contraffatta. Le indagini sono scaturite da un normale controllo in materia di contraffazione e sicurezza prodotti eseguito …