Riscaldamento a pavimento? Da oggi bastano 3 cm di spessore. Dry-Tech, la soluzione perfetta per le ristrutturazioni

Accanto ai sistemi di riscaldamento a pavimento tradizionali, RDZ propone DRY-TECH, sistema a secco, appositamente studiato per applicazioni nelle quali sono richiesti ingombri e carichi limitati, come può essere il caso di ristrutturazioni, realizzazioni in soppalchi o su pavimenti già esistenti soprattutto nel settore residenziale. La peculiarità di questo sistema è la mancanza del massetto che permette di guadagnare parecchi centimetri di spessore, garantisce la bassa inerzia termica e la velocità di reazione del sistema e riduce i tempi di realizzazione: il sistema infatti è immediatamente calpestabile e operativo senza che siano necessari i tempi di asciugatura del massetto. …