Volkswagen Touran 1.4 TSI EcoFuel versatile monovolume 5 o 7 posti con motorizzazione a metano

Straordinariamente versatile, Touran 1.4 TSI EcoFuel è una delle monovolume a gas metano di maggior successo in Europa. La caratteristica tecnica principale è la doppia sovralimentazione del motore ottenuta tramite turbocompressore a gas di scarico e compressore meccanico (“Twincharger”) che garantisce una dinamica senza precedenti per una vettura a gas metano, regalando nel contempo la massima efficienza.

La Touran 1.4 TSI EcoFuel è infatti decisamente parca nei consumi: 150 CV di potenza a disposizione spendendo meno di 5 Euro su una percorrenza di 100 km (prezzi medi in Germania a novembre 2012).

 

Consumi ed emissioni

Dopo la Passat 1.4 TSI EcoFuel, la Touran è il secondo modello Volkswagen dotato di questo sistema di trazione all’avanguardia sul fronte del contenimento dei consumi. Nonostante la straordinaria potenza regalatale dalla doppia sovralimentazione (“Twincharger”), la Touran 1.4 TSI EcoFuel con cambio a 6 rapporti di serie si accontenta di soli 4,7 kg (7,2 m3) di gas metano per 100 km con livelli di emissioni di CO2 che si attestano sui 128 g/km. Per la Touran 1.4 TSI EcoFuel con cambio a doppia frizione a 7 rapporti (DSG), disponibile a richiesta, come per la versione presentata al Salone Internazionale dell’Automobile di Ginevra, consumi ed emissioni di CO2 scendono rispettivamente a 4,6 chilogrammi (7,0 m3) e 125 g/km. Entrambe le versioni di cambio della Touran 1.4 TSI EcoFuel rientrano nella classe di efficienza energetica A, un risultato eccezionale per una monovolume.

 

Concept e prestazioni di marcia

Il motore 1.4 TSI EcoFuel della Touran è stato predisposto in modo quasi monovalente. In altre parole, possiede tre o quattro serbatoi di gas metano (a seconda dell’allestimento) ma anche uno supplementare della benzina. Pertanto non è prevista una commutazione manuale dal funzionamento a gas metano a quello a benzina. L’alimentazione principale della Touran è infatti a gas metano. Solo quando i serbatoi del metano sono vuoti, passa automaticamente all’alimentazione a benzina. Già a partire da 1.500 giri, il motore sviluppa ben 220 Nm di coppia e la mantiene fino a un regime di 4.500 giri. Altrettanto sportive risultano le prestazioni di guida. La Touran con cambio manuale passa da 0 a 100 km/h in soli 10,2 secondi. La velocità massima è di 204 km/h. Ovviamente la Touran 1.4 TSI EcoFuel è conforme ai valori limite delle emissioni previsti dalla norma Euro 5.

 

Capacità serbatoi e autonomie

Il posizionamento dei serbatoi per il gas metano sotto il pianale della Touran, nel sottoscocca della monovolume campionessa di versatilità, risulta sicuro oltre a garantire il minimo ingombro. La Touran cinque posti può contare su un volume di gas metano pari a 24 kg (18 sulla versione sette posti). Con la sola riserva di gas metano, la Touran 1.4 TSI EcoFuel cinque posti vanta un’autonomia teorica di 510 km, che scende a 375 km per la variante sette posti. Se si aggiungono poi i circa 150 km percorribili con gli 11 litri contenuti nel serbatoio di riserva benzina, l’autonomia massima risulta pari rispettivamente a 660 e 525 km.

 

Linee di allestimento

Come per le tradizionali motorizzazioni benzina e Diesel, la Touran 1.4 TSI EcoFuel è disponibile nelle consuete tre linee di allestimento Trendline, Comfortline e Highline. Della gamma fa inoltre parte la Cross Touran in versione EcoFuel.

 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: