La tecnologia del futuro? E’ del riuso! Domotica Hi System, ristrutturare al massimo livello con la minima spesa

Pubblicità

La tecnologia fa sempre pensare al futuro ma non quando si parla di “tecnologia del riuso”. L’entrata in vigore della variante 3 della normativa 64-8 che prevede la classificazione delle dotazioni impiantistiche al massimo livello (3) solo per gli immobili realizzati con impianti domotici integrati, è stata fonte ispiratrice per rivalutare le apparecchiature tradizionali presenti nella maggior parte delle abitazioni trasformandole in tecnologia domotica.

termostatoLa Home Innovation Srl, in qualità di produttore di tecnologie per la casa propone prodotti e soluzioni per la realizzazione di impianti domotici a livello 3 garantendo nelle ristrutturazioni il 100% del riuso di tutti gli interruttori, pulsanti  e prese del vecchio impianto elettrico.

Un’idea di domotica all’insegna del riciclo e del risparmio senza rinunciare al comfort e alla sicurezza dati delle nuove tecnologie per la casa. Il 100% del riuso del vecchio impianto è possibile grazie alla tecnologia “Hi Bus” costituita da una serie di centraline elettroniche, totalmente compatibili con le apparecchiature elettriche tradizionali, studiate su misura delle infrastrutture elettriche di un’abitazione.

La possibilità del riuso, l’intelligenza domotica dei prodotti Hi Bus e l’aggiunta di un piccolo ed economico monitor domotico di gestione permette di realizzare un impianto elettrico a livello 3 con la minima spesa. Il riciclo del vecchio senza vincoli di marca, tipologia o modelli, garantisce la massima eco sostenibilità in pieno contrasto ai vecchi concetti dell’ “usa e getta”.

Hi.Bus è la tecnologia bus utilizzata da tutti gli installatori Hi.Team.

Pubblicità

Andrea Bassanelli

Sono Andrea Bassanelli, giornalista specializzato nel settore tecnologico e della comunicazione da più di trent'anni e da dieci anni editore nel settore HIFI, DIY, HITECH, MOTO, AUTO, CINEMA, ANNUNCI ECONOMICI, CUCINA, PESCA, FUNGHI e qualcos'altro ancora a venire... Ho iniziato a lavorare come giornalista nel lontano 1983, scrivendo per molti gruppi editoriali prestigiosi come IL SOLE 24 ORE, MONDADORI, RIZZOLI CORRIERE DELLA SERA, GRUPPO EDITORIALE SUONO, solo per citarne alcuni. Mi occupo di informatica, tecnologia, hi-fi, internet, comunicazione con grande attenzione a tutto il variegato mondo del web. Ho fondato e diretto diverse aziende e collaborato come consulente con decine di società, sia in Italia che all'estero.

Potrebbero interessarti anche...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: