Tempur, numero uno al mondo dei materassi, acquisisce il numero due, Sealy

Pubblicità

Tempur, azienda leader nella produzione, commercializzazione e distribuzione di materassi e guanciali premium in tutto il mondo, ha siglato un accordo per acquisire Sealy Corporation, leader nel mercato globale del bedding, e creare un’unica azienda da 2,7 miliardi di dollari. L’acquisizione unisce due aziende altamente complementari, con marchi che sono delle vere icone, offrendo opportunità per future innovazioni e crescita globale.
Fondata nel 1992, Tempur è specializzata nella fabbricazione, commercializzazione e distribuzione di materassi e guanciali premium realizzati con l’esclusivo materiale Tempur in più di 80 paesi, coi marchi Tempur e Tempur-Pedic. Sealy, con radici che risalgono al 1881, è leader nella produzione e commercializzazione di una vasta gamma di materassi di alta qualità e reti, con un portafoglio di marchi ben noti, tra cui: Sealy, Sealy Posturepedic e Stearns & Foster.
La posizione di Sealy, leader nella tecnologia del materasso a molle e del lattice, si integra perfettamente con la posizione di Tempur, numero uno nella tecnologia del materasso visco-elastico, delle reti motorizzate e dei guanciali.
L’operazione di acquisizione, che è soggetta alle consuete condizioni di chiusura, comprese le approvazioni di legge, dovrebbe chiudersi nel primo semestre del 2013. Il Gruppo Tempur e Sealy Corporation continueranno comunque a operare in modo indipendente.
«Si tratta di un’operazione molto importante che unisce due aziende, ognuna con marchi riconosciuti a livello mondiale – afferma Alberto Bergamin, amministratore delegato di Tempur Italia -. Si andrà così a creare un colosso del settore con prodotti per quasi tutte le preferenze dei consumatori e i livelli di prezzo, distribuzione attraverso tutti i canali principali, competenze interne per la maggior parte delle tecnologie chiave del bedding e il team di ricerca e sviluppo più avanzato. Inoltre, la nostra presenza globale si estenderà su oltre 80 paesi. Le efficienze e il know-how comune della società risultante dalla fusione si tradurranno in un enorme valore per i nostri consumatori, rivenditori e azionisti». È bene sottolineare, tuttavia, che «l’accordo non è ancora stato chiuso, in quanto la nostra offerta per Sealy rimane soggetta a una serie di condizioni normative, come di consuetudine in questi casi».
«Per quanto riguarda il mercato italiano – aggiunge l’ad Bergamin – continueranno a valere gli accordi fino a oggi in vigore. Nel breve e nel medio-lungo periodo non ci saranno cambiamenti. Le due aziende opereranno sempre in modo indipendente. I frutti arriveranno nel futuro e porteranno sinergie, ricerca e sviluppo».

A proposito di Tempur-Pedic International
Tempur-Pedic International Inc. è una multinazionale americana quotata alla borsa di New York (NYSE: TPX). Produce e distribuisce materassi e cuscini realizzati con l’esclusivo materiale Tempur. È leader mondiale nel segmento premium e materassi speciali. L’azienda è focalizzata sullo sviluppo, produzione e commercializzazione di sistemi di riposo avanzati che aiutano a migliorare la qualità della vita delle persone in tutto il mondo. I prodotti dell’azienda sono attualmente venduti in oltre 80 paesi coi marchi Tempur e Tempur-Pedic. Sede mondiale di Tempur-Pedic International è Lexington, KY.

A proposito di Sealy
Sealy (Borsa di New York NYSE: ZZ) è uno dei marchi più importanti del bedding al mondo, con un fatturato di 1,2 miliardi di dollari nell’anno fiscale 2011. L’azienda produce e commercializza una vasta gamma di materassi e reti coi marchi: Sealy®, Sealy Posturepedic®, Sealy Embody™, Optimum™ by Sealy Posturepedic®, Stearns & Foster® e Bassett®. Sealy gestisce 25 impianti in Nord America, e ha la maggiore quota di mercato e la conoscenza del marchio più alta di qualsiasi brand del settore sul continente. Negli Stati Uniti, Sealy vende i proprio prodotti a circa 3.000 rivenditori con oltre 11.000 punti vendita.

Pubblicità

Andrea Bassanelli

Sono Andrea Bassanelli, giornalista specializzato nel settore tecnologico e della comunicazione da più di trent'anni e da dieci anni editore nel settore HIFI, DIY, HITECH, MOTO, AUTO, CINEMA, ANNUNCI ECONOMICI, CUCINA, PESCA, FUNGHI e qualcos'altro ancora a venire... Ho iniziato a lavorare come giornalista nel lontano 1983, scrivendo per molti gruppi editoriali prestigiosi come IL SOLE 24 ORE, MONDADORI, RIZZOLI CORRIERE DELLA SERA, GRUPPO EDITORIALE SUONO, solo per citarne alcuni. Mi occupo di informatica, tecnologia, hi-fi, internet, comunicazione con grande attenzione a tutto il variegato mondo del web. Ho fondato e diretto diverse aziende e collaborato come consulente con decine di società, sia in Italia che all'estero.

Potrebbero interessarti anche...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: