COSTRUIRE HIFI #281 – DICEMBRE 2022 – Ciao Bebo… da Costruire HIFI

ADV

Ciao Bebo… da Costruire HIFI

 

Mi sono svegliato avvertendo un irresistibile soprassalto di felicità.

Poi mi son messo stupidamente a cercare di rintracciare l’origine di tale apparentemente non giustificato entusiasmo.

Infatti non aveva alcuna giustificazione.

BEBO MORONI

 

All’inizio dell’estate ricevo una telefonata… era un po’ che non ci sentivamo, anche se ci sentivamo spesso.

Aveva sempre qualche idea nuova, qualche business da propormi, quale nuova idea editoriale da realizzare.

Bebo era così, sempre a pensare nuove cose da fare perché non poteva stare fermo, doveva fare qualcosa per continuare ad essere LIBERO.

L’essere LIBERI era l’aspirazione che ci ha sempre avvicinati e ci ha sempre fatti sentire simili nella diversità.

Spesso mi chiamava per commentare un mio post su Facebook, per dirmi di fare attenzione perché il mio “espormi” alla fine lo avrei pagato come lo aveva pagato lui. Alle volte ci si sentiva anche solo per sapere come stavamo, lui che mi chiedeva di Gian Marco (Spiderman lo chiamava per via di quel pupazzo che da bambino portò sul palco di Percorsi Sonori!!) e di Maria Giulia e io che gli domandavo di Paolino che era il suo amore più grande.

ADV

Questa volta però la telefonata era diversa dal solito. Era preoccupato per i dolori e per la malattia che prima aveva colpito me e ora lui.

Bebo fu uno dei pochi che mi chiamò appena seppe del mio carcinoma… questo nostro mondo è fatto così: pieno di ipocriti e irriconoscenti che dopo averti sfruttato e aver vissuto nella tua ombra, pensano di poter vedere la luce del sole senza però aver fatto i conti con le conseguenze.

Bebo lo conosceva bene questo mondo e sapeva che non doveva aspettarsi nulla e infatti nulla si aspettava, anzi…

Quella telefonata fu per me un colpo al cuore. La sua forza, la sua ironia e caustica dissacrazione lasciavano il passo ad una difficoltà nel respirare, a un’ansia percepita e acuita dal dolore che provava. Ci siamo parlati a lungo senza mai scendere le scale del pietismo ma senza mai però affrontare direttamente l’argomento. Non serviva.

Da allora ci siamo sentiti spesso, anche solo per esorcizzare quello che lui sapeva e io avevo chiaramente percepito… e proprio per questo si parlava di progetti, di nuove iniziative, di fondare nuove riviste (digitali diceva lui, cartacee dicevo io) e di provare a cambiare le regole di questo mondo… lui che le regole di questo mondo le aveva scritte, lui che questo mondo lo aveva plasmato e dominato fino a diventarne vittima. Vittima del suo stessi sistema di regole di scrittura che ha rappresentato l’ALFA e l’OMEGA di questo mercato editoriale.

Bebo l’ho conosciuto di persona nel 2005 quando prima allontanai il vecchio direttore e fondatore di Fedeltà del Suono e scelsi il nuovo direttore che “volle fortissimamente” Bebo Moroni come autore di punta della nuova rifondazione. Lo stesso poi che qualche anno dopo lo volle allontanare… questioni di ombre…

L’ultima telefonata ce la siamo fatta due settimane fa. Telefonata difficile terminata con un “ti richiamo quando finisco il giro delle fiere, dopo Padova”. Non ho fatto in tempo e me ne rammarico molto… il 29 novembre volevo chiamarti poi, come spesso ci accade, duemila cose da fare hanno messo quella telefonata in secondo piano… e per Sant’Andrea te ne sei andato…

 

Ciao Bebo…

 

“È nella malattia che ci rendiamo conto di non vivere soli, ma incatenati a un essere appartenente a un regno diverso, dal quale ci separano abissi, che non ci conosce e dal quale è impossibile farci capire: il nostro corpo.”

Marcel Proust

 

Vi invito a tenere d’occhio i nostri canali social su Facebook e il nostro sito web nelle prossime settimane, dove vi informeremo sugli sviluppi della situazione e su nuove iniziativa ONLINE che potrebbero vedere PRESTO la luce!

 

In conclusione, non posso che invitarvi nuovamente a SOSTENERCI sottoscrivendo l’abbonamento a COSTRUIRE HIFI (al costo di 85,00 €) oppure a rivolgervi, come avete sempre fatto, al VOSTRO EDICOLANTE DI FIDUCIA che continuerà a fornirvi la VOSTRA COPIA DELLA RIVISTA! Se, per qualsiasi motivo, non dovesse più averla, potete chiedere al VOSTRO EDICOLANTE di farsela rimandare oppure POTETE SCRIVERE A:

 

abbonamenti@blupress.it

 

chiedendo di acquistare la copia di questo numero, ma prima dell’uscita del numero successivo, allo STESSO PREZZO DI COPERTINA, SPESE DI INVIO COMPRESE.

 

Un abbraccio a tutti voi e, come sempre, scrivete quello che ne pensate a:

abassanelli@costruirehifi.net.

 

Buona musica e avanti tutta!

Andrea Bassanelli

 

 


 

 

EDITORIALE

Ciao Bebo…

di Andrea Bassanelli

 

Lettere al Direttore

 

COVER STORY

Sintonizzatore FM con stadio di uscita a valvole

di Matteo Bonino

 

TEORIA

Filosofia, psicoacustica o approccio concreto all’ascolto?

Il realismo nella riproduzione HIFI

di Gianluca Romani

 

Guida all’analisi e alla progettazione di circuiti valvolari

di John Broskie

 

PRATICA

HPPP (High Performance Phono Preamplifier)

di Giovanni Schiavon

 

The Bullybox

di Claudio Panichi

 

SPECIALE

L’angolo dell’ingegnere

La SOA, questa sconosciuta

di Pierluigi Marzullo

 

CLUB DEI LETTORI

ADV

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.