MarkMonitor punta l’attenzione sulla pirateria dei contenuti digitali online

MarkMonitor mette in guardia i produttori di contenuti digitali per la crescente diffusione della pirateria di film, musica, software, giochi ed e-book.

00001011.jpgI titolari dei diritti devono adottare un approccio proattivo e globale alla lotta contro la pirateria online, individuando e monitorando l’attività del download illegale che avviene all’interno di una vasta gamma di canali come siti di P2P, contenuti generati dagli utenti, blog, siti di streaming video e servizi, al fine di individuare e interrompere l’attività promozionale collegata sui motori di ricerca, sui siti web e social network.

La stima dell’impatto economico mondiale della pirateria online e della contraffazione è di circa 200 miliardi di dollari all’anno, con livello di attenzione C, che evidenzia la necessità di attuare strategie di protezione del brand appositamente pensate per il mondo online.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: