La nuova partnership tra Lea Ceramiche e Lago

Imm Cologne, il primo salone dell’anno dedicato all’arredamento, diventa la cornice ideale per presentare tre nuovi prodotti nati dalla partnership tra Lea Ceramiche e Lago.

Lago_36e8Firmate da Daniele Lago, le nuove collezioni N.O.W. Line, Drunk e 36e8, nascono con l’intento di voler arricchire l’indagine intrapresa da Lago volta ad ampliare il sistema abitativo: composizioni di arredo che vanno a combinarsi con pavimenti e rivestimenti per creare la massima personalizzazione di ogni ambiente.

La continua ricerca di un’estetica dell’abitare è d’altra parte un tema da sempre perseguito anche da Lea Ceramiche. Introducendo un uso non convenzionale del materiale ceramico e portandolo ad impreziosire spazi che non siano esclusivamente legati ai tradizionali ambienti di bagno e cucina, Lea Ceramiche ha da sempre enfatizzato l’aspetto più decorativo del rivestimento ceramico presentandolo come vero complemento d’arredo alla stessa stregua di un mobile, una lampada, una cucina.

A partire dalla lastra sottile Slimtech RE-Evolution in gres laminato di soli 3mm di spessore e dai formati oversize, uno tra i prodotti più innovativi di Lea Ceramiche, Daniele Lago ha lavorato sull’uso dei formati arricchendo la collezione di numerosi tagli e formati per adattare i rivestimenti agli iconici sistemi di contenimento di Lago. Come nel caso di N.O.W. Line, dal nome del caratteristico non-armadio dell’azienda veneta, in cui le fasce verticali delle ante, contraddistinte dalla predominanza del segno grafico del colore, si rincorrono anche sul pavimento e sulla parete creando un ambiente in cui gli arredi sembrano scomparire, facendosi di fatto, un tutt’uno con lo spazio. Le lastre sottili Slimtech di Lea Ceramiche con 3m di altezza e di diverse larghezze (da 20cm fino ad un massimo di 1m), riprendendo a terra e sulla parete esattamente i tagli dell’armadio, offrono all’ambiente continuità ed armonia.

Drunk è invece una collezione caratterizzata da moduli più piccoli (36,5×36,5cm e 18,1×18,1cm) e da un decoro che crea l’effetto ottico di un dislivello, in realtà inesistente. Le composizioni di 25 o 9 pezzi, per pavimento con uno spessore di 3,5mm, anche in questo caso si adattano perfettamente con gli arredi Lago.

Infine la serie 36e8 che riprende il modulo di base di 36,8×36,8cm dell’iconico Sistema di Lago con cui l’azienda è apparsa per la prima volta sulla scena italiana. Seguendo la modularità tipica del prodotto, Daniele Lago ha pensato ad un pavimento con un’ampia varietà di formati, tutti multipli della misura di base per creare una soluzione di continuità tra arredo e rivestimento.

La gamma cromatica dei tre nuovi prodotti prevede colori neutri che si combinano facilmente con le tonalità fango e mandorla degli arredi di Lago consentendo di ottenere un effetto cromatico dello spazio armonioso ed equilibrato. Le 3 nuove collezioni sono da subito acquistabili presso i LAGOStore di tutto il mondo e in un numero selezionato di punti vendita multimarca.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: