San Valentino a Villa Calini, in Franciacorta, con il menù pensato su misura per lei e per lui

VICA_NOI-DUE_15x15cm_013.inddUna splendida villa immersa nella campagna franciacortina, una sala romantica e un menù “per due”, con portate diverse per lei e per lui: questa è l’idea di Alessandro Cappotto, chef-patron di Villa Calini, per un San Valentino a misura di gourmet. Così, dopo un assaggio di salmerino alpino e il Vialone Nano mantecato con crema agli agrumi e battuta di gamberi, le signore potranno proseguire con le noci di capesante arrosto su crema di zucca, gaufrette di patate e fumetto d’astice, mentre per i signori ci sarà il carrè d’agnello arrosto con pane alle erbe aromatiche. Si chiude in dolcezza, con le “femminili” cialde croccanti di mandorle e arancia, servite con frutti di bosco e crema diplomatica, e il “maschile” dolceamaro di cioccolato fondente, accompagnato da una crema alla vaniglia del Madagascar. Un divertissement culinario che rivela il desiderio dello chef di proporre sempre piatti armoniosi, bilanciati, preparati con ingredienti di stagione, ma al contempo sorprendenti e innovativi (menù a 55 euro a persona). Per chi invece è alle prese con l’organizzazione del matrimonio, dal 14 al 17 febbraio Villa Calini organizza il Wedding Preview: ovvero un’anteprima del menù nuziale, dagli antipasti ai dessert, proposto per l’occasione a 40 euro a persona. Info: www.villacalini.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: