Pubblicità


Lo stile di vita dei residenti del quartiere chiamato «Nisantasi» di Istanbul è molto diverso dagli altri abitanti della città turca. In questo quartiere sono situati gli edifici più prestigiosi ed i negozi più lussuosi. Gli abitanti di questa zona non hanno problemi economici e scelgono solo i servizi e i prodotti migliori… anche in termini di parcheggio, problema che comunque è presente.
istanbul-park-sala attesaIl comune per sopperire alla mancanza di posti auto aveva chiesto che in uno degli edifici esistenti fossero ricavati almeno 250 posti auto su 7 piani.

L’area totale del terreno destinato al parcheggio era pari a 1.200 mq. Il proprietario della superficie era alla ricerca di un investitore per la realizzazione di questo edificio con l’intento di trasferirne la proprietà in un secondo momento.

Nel 2000 il progetto di parcheggio automatizzato del partner Idealpark in Turchia, l’azienda Bahar Otomatik, illustrato ai potenziali investitori prevedeva di ottenere 500 posti auto. Uno dei candidati all’investimento comprese che poteva soddisfare la richiesta del Comune utilizzando solo 1/3 della terra e destinare quindi i 2/3 rimanenti per altri utilizzi o investimenti immobiliari.

L’idea era quella di installare un sistema di parcheggio automatizzato Parksafe 580 della ditta tedesca Wohr Autoparksysteme, rappresentata in Italia da IdealPark. La proposta soddisfò il Comune e venne dato avvio ai lavori. Il progetto richiese un investimento totale di € 12.000.000 inclusi gli uffici che venivano realizzati.

Il sistema è stato messo in funzione a luglio 2011 ed offre ora posti auto per 276 automobili con 4 aree di trasferimento.

Il Parksafe 580 è un sistema di parcheggio automatico progettato per piccoli spazi che consente di stoccare numerose auto su vari livelli di parcheggio. L’utente lascia l’auto nel locale ricevimento e non ha mai accesso alla zona di stoccaggio delle vetture. Le operazioni di parcheggio da quando si è iniziato a registrare le movimentazioni sono state 105.975.

Un punto di forza di questo progetto è dato dal fatto che è stata prevista un’area pedonale diversa da quella di accesso delle vetture. Si entra nell’area di trasferimento, si lascia la vettura e si esce dalla parte opposta, evitando quindi la presenza di pedoni nell’area dell’autorimessa.

Il parcheggio è situato in un’area piena di negozi e locali ed è divenuto un vero e proprio punto di incontro. Adiacente al sistema, sempre all’interno dell’edificio, è stata infatti prevista una sala raffinata e di design con toilette utilizzabile dai clienti del parcheggio per ristorarsi o attendere persone con i quali hanno appuntamento.

Gli architetti hanno progettato le pareti dell’area di ricevimento in vetro: questo permette di controllare le funzioni del sistema di parcheggio vincendo sui timori di chi ancora non conosce bene questa tecnologia.

Il design del complesso è stato curato con grande attenzione dagli architetti, trasformando un parcheggio automatizzato in un luogo di incontro gradevole e raffinato, in linea con lo stile del quartiere.

Pubblicità


 

 

Credits:

Sistemi di parcheggio

Produttore sistema di parcheggio automatizzato

Wohr Autoparksysteme – Friolzheim – Germania www.woehr.de

Concessionario Italia: IdealPark srl Via Fermi 9 – 37026 Settimo di Pescantina Verona Tel 045 6750125 e-mail info@idealpark.it www.idealpark.it

Pubblicità