10 anni di ISE per Mitsubishi Electric: le novità in fiera

Mitsubishi Electric, tra la aziende espositrici è stata uno dei principali sostenitori di ISE fin dal suo esordio nel 2004, giunta alla sua decima edizione si conferma la principale vetrina internazionale per le soluzioni di display professionali.

MitsubishiElectric UD740Anche  quest’anno  l’offerta  di  Mitsubishi  Electric  per  i  System  Integrator  è  davvero interessante, l’azienda infatti è l’unica a produrre e offrire una gamma completa di display, da monitor e proiettori LCD a LED e OLED, dai grandi schermi ai proiettori ultra-short throw. Per qualunque settore professionale Audio-Video, Mitsubishi Electric presenterà allo stand una soluzione unica.

Elemento portante a ISE 2013 sarà un sistema di nove proiettori ultra-short throw in modalità edge-blended display che mostrerà la forza e la versatilità della piattaforma Play-Out Composer di  Mitsubishi  Electric per  la  gestione  dei  contenuti.  Play-Out Composer permette virtualmente a qualsiasi contenuto, inclusi contenuti diffusi via IP, di essere  combinati  e  trasmessi  in  tempo  reale  in  un’  unica  area  di  visualizzazione.  Il contenuto poi può essere programmato e gestito facilmente per creare sistemi versatili di digital signage. Play-Out Composer è inoltre una potente piattaforma per la gestione di contenuti real-time, come mostre e eventi live. La Norway Rail ad esempio utilizza un sistema basato su  un Play-Out, fornito da Mitsubishi Electric per gestire i contenuti sugli screen informativi dedicati ai passeggeri. Il personale di Mitsubishi Electric italiano sarà a disposizione  a  ISE  2013  per  spiegare  in  modo  approfondito  ciò  che  questo  potente sistema è in grado di fornire.

Play-Out sintetizza la filosofia di Mitsubishi Electric che, per la gestione delle soluzioni, fornisce un portafoglio di prodotti compatibili e soluzioni modulari che possono essere integrate e sviluppate in modo veloce ed economicamente efficiente.

Tra le novità, saranno presentati per la prima volta in Europa a ISE gli ultimi arrivati della completa  gamma  di  monitor  LCD  professionali  di  Mitsubishi  Electric:  il  monitor  TFT 70’’con retroilluminazione LED MDT701S e il monitor TFT 55’’ MEDT55 LCD. Questi prodotti   offrono lunga durata e riduzione dei consumi, spessore ridotto e una cornice stretta ed elegante. Come la maggior parte dei prodotti Mitsubishi Electric entrambi i monitor sono equipaggiati con una slot OPS (Open Pluggable Specification) per facilitarne l’utilizzo nelle applicazioni di digital signage. Sono inoltre compatibili con AMX Device Discovery and Crestron Roomview ™, permettendo di essere monitorati, gestiti e controllati da qualsiasi laptop con connessione web o da dispositivi mobili come Apple iPhone®, iPad® o Android smartphone o tablet.

Insieme  ai  nuovi  70’’  e  55’’,  presso  lo  stand  ci  sarà  la  gamma  completa  di  display Mitsubishi Electric, dal 32’’ al 65’’, e di proiettori ad alta luminosità e ultra-short-throw con applicazioni di digital signage. Sarà inoltre esposto un wall LCD super narrow bezel con  due  display  2×3  L55HM  della  serie  Seventy  Series,  gestiti  da  Play-Out Composer.

La gamma di prodotti Seventy Series è la serie Mitsubishi Electric pensata per le sale di controllo e le sale di massima emergenza; composta da soluzioni display modulari che vanno   dai   cubi   a   retroproiezione,   con   illuminazione   LED,   ai   display   LCD   con retroilluminazione LED per le piccole sale di controllo. Una funzione chiave della gamma Seventy  Series  è  la  modularità.  Tutti  i  display  condividono  un  range  di  schede  di espansione che permette al System Integrator di configurare il prodotto con la soluzione migliore, in modo veloce ed economicamente efficiente.

Sarà possibile visualizzare su Video Wall immagini provenienti da IP camere a banda larga  e  video  ad  alta  risoluzione  senza  perdita  di  nessun  frame,  per  mezzo  di  due controller VC-MK4000 di Mitsubishi Electric e Xomnium image network di Mauell. Sarà inoltre possibile vedere una tipica sala di controllo tramite un display wall da otto cubi WXGA da 72’’a retro illuminazione LED in configurazione 4×2. Verrà anche presentato un  piccolo sistema Seventy Series compatto, composto da quattro 50’’ SXGA a retro illuminazione LED in configurazione 2×2, utilizzato in una tipica applicazione SCADA.

Mitsubishi Electric lancerà due nuovi prodotti della gamma di proiettori a illuminazione convenzionale.  Il  nuovo  UD740Ucon  risoluzione  WXGA  che  si  aggiunge  al  1080p FD730U in qualità di proiettore versatile, portatile, con funzionalità di rete che lo rendono ideale  per  applicazioni  in  ambito  business  o  scolastico.  Il  proiettore  UD740U  da

1920×1200 pixel offre lo stesso rapporto di contrasto 3000:1 del FD730U con 4100 lumen, ma con un numero considerevole di nuove caratteristiche “extra” come la funzionalità di rete per smartphone e tablet che lo rende ben adattabile a corporate meeting room ed applicazioni universitarie. Il proiettore UD740U è completamente compatibile con AMX Device Discovery and Crestron Roomview™. Si possono proiettare presentazioni senza pc tramite LAN o USB, con anche la possibilità di utilizzarlo come  desktop remoto.

A ISE 2013 Mitsubishi Electric annuncerà l’upgrade dell’intera gamma di proiettori da installazione della serie 8000. Alla fiera sarà presentato il primo modello aggiornato, il nuovo WXGA WD8700U che sostituisce l’esistente WD8200, offrendo le stesse elevate specifiche ma con un 13% in più di luminosità, portandola a 7300 lumen. La serie 8000 è il fiore   all’occhiello   della   gamma   di   proiettori   Mitsubishi   Electric,   predisposta   con caratteristiche innovative come il suo algoritmo brevettato per image processing che è in grado  di  estrapolare  dati  in  alta  definizione  e  produrre  immagini  chiare,  luminose  e dettagliate. La Natural Colour Matrix (NCM) consente di controllare i colori intermedi in

modo indipendente, permettendo una accurata  e vivida riproduzione della gamma dei colori. La tecnologia incorporata edge blending e la possibilità avanzata di regolazione dei colori assicura una multi-proiezione perfetta con un set up semplice.

Queste sono solo alcune anticipazioni delle novità che Mitsubishi Electric presenterà in fiera quest’anno, ma altre nuovissime tecnologie aspettano di stupire i visitatori di ISE.

 

L’azienda

Mitsubishi Electric, con 90 anni di esperienza, è riconosciuta come leader mondiale  nella produzione,  nel  marketing e nella commercializzazione di apparecchiature elettriche ed elettroniche.

I prodotti e i componenti Mitsubishi Electric trovano applicazione in molteplici campi: informatica e telecomunicazioni, ricerca  spaziale  e  comunicazioni  satellitari,  elettronica  di  consumo,  tecnologia  per  applicazioni  industriali,  energia, trasporti e costruzioni.

L’azienda  è  fortemente  impegnata  nella  realizzazione  di  prodotti  ed  attività  eco-compatibili  e  nella  promozione  di programmi di Responsabilità Sociale d’Azienda  che prevedono, tra l’altro, una  riduzione delle emissioni di CO2 con un impegno interno all’azienda a ridurre e proprie emissioni del 30%, rispetto al livello del 1991, entro il 2021 e del 50% entro il 2050. L’azienda, che è presente in 34 Paesi nel mondo e che si avvale della collaborazione di oltre 114.000 dipendenti, ha raggiunto nell’anno fiscale terminato il 31 marzo 2012 un fatturato complessivo di 3.639,4 miliardi di Yen (44,4 miliardi di US$*).

In Europa è presente dal 1969, con insediamenti in 13 Paesi: Belgio, Repubblica Ceca, Francia, Germania, Olanda, Italia, Irlanda, Polonia, Portogallo, Russia, Spagna, Svezia, Regno Unito.

La  filiale  italiana, costituita nel 1985, opera con cinque divisioni commerciali:

•    Living Environmental Systems – Climatizzazione – Riscaldamento e Trattamento Aria;

•    Factory   Automation – apparecchi e sistemi per l’automazione industriale;

•    Semiconductor – componentistica elettronica;

•    Visual Information Systems – videoproiettori, stampanti professionali, monitor LCD, DLP e LED display;

•    Automotive – sistemi e componenti per il controllo dei dispositivi di auto e moto veicoli. E’ inoltre gestita direttamente l’attività di assistenza tecnica per i sistemi a Controllo Numerico.

 

*Al cambio di 82 Yen per 1 dollaro US, cambio fornito dal Tokyo Exchange Market in data 31/03/2012.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: