The Shak&Speares il 21 Gennaio 2013 esce “GAGSTER” Il primo lavoro della band più “agreste” dello stivale

 

DOMENICA 13 GENNAIO THE SHAK&SPEARES LIVE A RAI RADIO3

Dalle ore 15.00 ospiti del programma Zazà – condotto da Massimiliano Virgilio e Piero Sorrentino, a cura di Anna Antonelli, la Famiglia Marlowe presenta il nuovo album con un live-set unico e coinvolgente!

The Shak & Speares - GagsterThe Shak&Speares, band made in Pompei, nascono nel novembre 2010 nella Marlowe’s House, una generosa stamberga persa nelle campagne vesuviane. Tutti partoriti in casa i fratellini Marlowe, in rapida successione, sparati fuori dall’energia della musica che smuove l’anima.

Il circo Marlowe cresce, si prepara all’urlo dopo il silenzio, alla meraviglia dello stupore e poi, in carovana, parte senza una precisa destinazione.

Il debutto è improvviso, nemmeno il tempo di organizzarsi che calcano il prestigioso palco del duel:beat club di Napoli; dopo appena due mesi e una dozzina di concerti, calcano il main stage del “Neapolis Festival 2011” con Skunk Anansie, Mogwai e Architecture In Helsinki.

 

Comincia la collaborazione con la FreakHouse Records e con la Happy Mopy Records, agli inizi di settembre si spostano al “Mono Studio” di Milano, per registrare, in collaborazione con la “SAE Institute”, “Gagstar” (alla consolle mixer Mirko Iapicca come artist producer e Matteo De Marinis ingegnere del suono).

Le sessioni di registrazione vengono congelate per dedicarsi ai live e al “terrorismo mediatico”.

 

A gennaio 2012 cominciano a lavorare con il video-maker Michele Pesce, con il quale, in attesa di pubblicare il loro primo album, decidono di girare 3 video-singoli in un anno. Il primo video dal titolo “Zoolander” viene lanciato in anteprima nazionale dalla rivista online “Rolling Stone”.

Intanto condividono il palco con Zen Circus, Lo Stato Sociale, …A Toys Orchestra, Capone & Bungt Bang, Amour Fou, Gentlemen’s Agreement, EPO, Bradipos IV, Bisca.

Il 18 luglio 2012 è di nuovo “Neapolis Festival”, questa volta all’interno del famoso Giffoni Film Festival.

Suonano nel bill di gente del calibro di Dinosaur Jr., Il Teatro degli Orrori e Blonde Redhead. Sempre nell’estate 2012 sono ospiti del “Sisley Indipendent Tour” e dell’ evento “Metti una sera… al Trianon” festa di compleanno di “Web Radio Rai”.

 

Il videoclip del secondo singolo, “Stay Foolish Stay Groupie”, viene presentato in esclusiva su Rockit.it .

Il terzo singolo, “Gipsies on the cars”, apre la compilation di dicembre di Rockit.it e riscalda oltremodo l’attesa del loro debut-album, “Gagster”, la cui uscita è prevista il 21 gennaio 2013 per FreakHouse Records ed Happy Mopy Records con distribuzione Audioglobe/Belive digital.

L’album, registrato al “Mono Studio” di Milano, è missato da Ercole Longobardi (già a lavoro con Polina, 24 Grana, Planet Funk, Nobraino, Bisca) e masterizzato da Francesco Fontanella.

 

Il primo album degli Shak&Speares sarà pubblicato dalle etichette FreakHouse, HappyMopy, Fullheads.

Distribuzione Audioglobe, Belive Digital

 

Prossimamente potete vedere dal vivo The Shak&Speares:

domenica 13.01.2013

presso Club 33 Giri

Santa Maria Capua Vetere (CE)

 

sabato 26.01.2013

presso Ondasonora

Angri (SA)

 

booking: info@freakhouse.it

 

OFFICIAL LINKS

www.theshakandspeares.com

www.facebook.com/pages/the-shakspeares/112432205503202

theshakandspeares.bandcamp.com/

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: