Kellogg’s Extra e Fubles inaugurano il 1° Torneo Extra League di calcetto organizzato attraverso un social networK

Esistono momenti ordinari e momenti straordinari. Ed è proprio per fare vivere questi ultimi che Kellogg’s Extra – cereale per la prima colazione – e Fubles – la community di riferimento per gli amanti del calcio giocato – hanno inaugurato oggi, presso il Centro Sportivo Bettinelli di Milano, la 1ª edizione della Extra League, il primo e unico torneo di calcetto su scala nazionale organizzato attraverso un social network.

Extra League è un vero e proprio torneo di calcetto a cui possono partecipare tutti gli appassionati di calcetto, prendendo parte a questa sfida in tutta Italia. Per partecipare basta registrarsi gratuitamente, anche con il proprio account Facebook, a www.fubles.com.

Un assaggio di Extra League lo si è avuto proprio questa mattina all’evento di lancio del torneo che ha visto sfidarsi due squadre rappresentative della community di Fubles.com (Fubles Lombardia e Fubles Emilia Romagna). I due team, che si erano dati appuntamento per un normale incontro di calcetto, si sono invece ritrovati protagonisti a loro insaputa di un incontro davvero speciale. Cheerleader, musica e tifo sugli spalti hanno infatti coinvolto i partecipanti contribuendo a trasformare una semplice partita in qualcosa di più. Una vera e propria esperienza “extraordinaria” dove l’effetto sorpresa, in perfetto stile candid camera, ha caratterizzato tutta la durata dell’incontro.

Presente tra il pubblico anche il giornalista Ivan Zazzaroni che ha fatto da cronista e allo stesso tempo da coach alle due squadre durante l’intervallo negli spogliatoi, con stupore e divertimento di giocatori e supporter. Zazzaroni, insieme agli organizzatori di Fubles, ha anche selezionato il più bravo in campo che, in quanto miglior giocatore della partita, ha così conquistato la convocazione per le fasi finali della prima edizione di Extra League.

Il torneo Extra League si dividerà in tre fasi:

  • Fase Invernale (da gennaio a fine marzo 2013): in ogni regione d’Italia, si costituiscono le squadre che iniziano a disputare le partite di calcetto. I giocatori più meritevoli guadagneranno posizioni per entrare nella classifica, che servirà nella fase successiva.
  • Fase Primaverile (da aprile a maggio 2013): in questa fase, appunto, iniziano le selezioni della rosa dei 9 giocatori che andranno a costituire la squadra che rappresenterà ogni regione nella fase finale del torneo.
  • Fase Finale (giugno 2013): a Rimini, in una singola giornata, le 20 rappresentative regionali si scontreranno e la squadra vincitrice potrà staccare un biglietto per volare a Barcellona e giocare una sfida internazionale.

 

Per saperne di più su Extra League e partecipare al torneo:

www.fubles.com

www.facebook.com/KelloggsExtra

 

A proposito di Kellogg

Da oltre 100 anni i consumatori scelgono Kellogg per il gusto, la qualità e le caratteristiche nutrizionali dei suoi prodotti.

Kellogg Company è leader mondiale nella produzione di cereali pronti per la prima colazione ed è uno dei più importanti protagonisti nel mercati di snack e cracker. Nel 2011 il fatturato a livello mondiale è stato di oltre 13 miliardi di dollari, con un organico di 31.000 persone. L’Azienda oggi è presente nel mondo in oltre 180 paesi, con unità produttive in 18 diversi paesi. In Italia i primi prodotti Kellogg’s sono stati commercializzati fin dall’inizio del 1930 e nel 1987 è stata costituita Kellogg Italia S.p.A., che nel 2011 ha sviluppato un fatturato di 201 milioni di euro, con un organico di circa 125 persone. Kellogg’s Corn Flakes, Special K, Coco Pops, Miel Pops, Kellogg’s Choco Krave, Rice Krispies, All-Bran, Frosties, Kellogg’s Extra, Optivita, Nice Morning e Squares sono le linee di prodotti Kellogg’s disponibili sul mercato italiano nei comparti dei cereali pronti per la prima colazione e degli snack a base di cereali. A giugno 2012 Kellogg Company ha acquisito Pringles entrando nei mercati degli snack salati.

 

A proposito di Fubles  

Fubles è una startup italiana nata dall’idea di un giovane ingegnere del Politecnico di Milano e pensata per chi desidera organizzare partite di calcio giocato in modo veloce. E’ il più esteso soccer network d’Europa e ha già ricevuto riconoscimenti nazionali e internazionali nel campo dell’innovazione via web, oltre a 300mila euro di finanziamento da una cordata di investitori. Fubles è anche un’app per Android (sviluppata in collaborazione con Samsung) e per iPhone (nominata da Apple Italia 2ª migliore applicazione 2011 dopo Instagram). Inoltre, Fubles è tra le applicazioni web e mobile selezionate e inserite nell’App Center di Facebook. Il team di Fubles lavora continuamente per promuovere iniziative rivolte alla community e in collaborazione con importanti marchi, come Adidas per il torneo Smart Football Challenge e Konami per il torneo Dual Soccer legato al videogioco PES.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: