L’arcipelago caraibico di St Vincent e Grenadine offre il meglio per trascorrere delle vacanze all’insegna dello sport, del divertimento e del relax

Eden caraibico di rara bellezza, St Vincent e Grenadine è la meta ideale per una vacanza dedicata alle attività all’aria aperta. L’arcipelago offre infatti un perfetto mix di soft adventure, sport acquatici, spiagge caraibiche, resort di lusso, uscite in yacht e barca a vela. Fuori dai circuiti del turismo di massa, SVG conserva intatto il fascino di un luogo ancora tutta da scoprire e non a caso St Vincent è stata scelta come location per la saga dei “Pirati dei Caraibi”.

SVG conta 32 isole e isolotti tra cui la capitale St Vincent; Bequia, la più informale; Mustique, famosa per le sue ville private e i numerosi vip; Canouan, con il suo spettacolare campo da golf 18 buche; Mayreau, la più piccola tra le Grenadine abitate, e accessibile solo dal mare; Tobago Cays, cinque isole deserte che costituiscono una riserva naturale tra le più belle al mondo; Union Island, il principale centro commerciale delle Grenadine e, per finire, Petit St Vincent e Palm Island, piccoli paradisi tropicali ancora intatti ideali per coloro che desiderano cimentarsi nello snorkeling, immersioni ed escursioni in barca a vela.

Gli appassionati di ecoturismo possono scegliere se salire le pendici del vulcano La Soufrière, visitare le straordinarie cascate, percorrere sentieri panoramici, addentrarsi nelle foreste alla ricerca del pappagallo tipico di St Vincent oppure passeggiare nei giardini botanici di Kingstown, tra i più antichi al mondo.

I più intrepidi potranno rinfrescarsi nelle cascate Dark View Falls, Trinity Falls o Falls of Baleine, mentre chi è interessato alla fauna locale potrà avvistare molte specie di uccelli. Nulla di meglio che concludere il tour rilassandosi in una delle idilliache spiagge di sabbia nera come quella di Mt. Wynne o a Owia Salt Pond dove l’oceano crea delle spettacolari  piscine naturali.

Noleggiare un’imbarcazione a St Vincent e Grenadine con o senza equipaggio è molto semplice in quanto sull’arcipelago operano ottimi operatori e compagnie che garantiscono assistenza specializzata. Numerosi sono anche gli attracchi, le calette naturali e centri nautici ben attrezzati. Imperdibili le immersioni, lo snorkeling lungo le barriere coralline, dove avvistare pesci e tartarughe marine, andare per mare alla ricerca dei punti migliori per osservare balene e delfini.

A St Vincent e Grenadine accorrono diver da tutto il mondo in quanto qui sono possibili sia facili immersioni in acque poco profonde che uscite più difficili tra relitti di navi, con le tartarughe verdi nelle Tobago Cays oppure scuba diving nelle grotte dei pipistrelli. Sulle isole sono presenti centri subacquei professionali e negozi di attrezzature specializzati.

Per una vacanza a SVG, il Tour Operator Press Tours propone un pacchetto che prevede un soggiorno di sette notti presso il Palm Island Resort con trattamento di all inclusive in camera Palm View, voli British Airways dai principali aeroporti italiani con scalo a Londra e a Barbados, volo Barbados/Union Island/Barbados e ferry da/per il Palm Island Resort. Tariffe per gennaio/marzo 2013 a partire da 2.376 euro a persona.

 

Per maggiori informazioni e prenotazioni si faccia riferimento al sito www.presstours.it.

 

St Vincent e Grenadine è un arcipelago tra Saint Lucia e Grenada, delle Piccole Antille, nel Mar dei Caraibi. St Vincent è la più grande delle 32 isole che si estendono ad arco a sud fino a Grenada, coprendo una superficie di circa 388 km². Le isole principali, da nord a sud, sono St Vincent, Young Island, Bequia, Mustique, Canouan, Mayreau, Union Island, Palm Island e Petit St. Vincent. Per maggiori informazioni: www.discoversvg.com.

 

SVG è su Facebook con la fanpage dedicata

 

web site: www.discoversvg.com

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: