Bianchina di Virgilio: un progetto educativo per le Scuole Primarie

Arriva Bianchina una nuova amica che molti bambini impareranno a conoscere grazie al progetto “nati per il latte” (www.natiperillatte.it) promosso e realizzato dal Consorzio Latterie Virgilio in collaborazione con l’Associazione Mantovana Allevatori e Italialleva.

Bianchina è una simpatica gocciolina di latte, italiana al 100%, che nei prossimi mesi accompagnerà i bambini delle scuole primarie attraverso un percorso ludico-didattico, il cui obiettivo è quello di avvicinare i più piccoli alla scoperta del magico mondo del latte, educandoli sull’importanza della qualità e della genuinità di questo prezioso alimento e di tutti i suoi derivati.

L’iniziativa coinvolgerà circa un migliaio di scuole Primarie del nord Italia attraverso l’invio di kit didattici con all’interno vari materiali informativi e di esempio per i docenti, un utilissimo quaderno con giochi e attività per i bambini, da utilizzare sia in classe, sia a casa con i genitori,  un poster da appendere in aula e 30 simpatici stickers.

Educare divertendo: è questa la finalità del progetto. Un percorso che darà anche la possibilità di ” toccare con mano ” tutti i temi affrontati in classe. Verranno infatti organizzate, compatibilmente con i piani didattici delle scuole, delle  viste presso un allevamento, dove tutto ha inizio, per poi andare a scoprire i segreti di un caseificio e la magia che trasforma il latte in un buon formaggio, fino ad arrivare  alla sede del Consorzio Latterie Virgilio, dove verrà spiegata loro la cura e l’attenzione che da sempre vengono impiegati da chi lavora in una filiera controllata e di alta qualità.

A conclusione del percorso didattico, tutte le scuole coinvolte potranno partecipare ad un’ iniziativa libera per aggiudicarsi materiali didattici dal nome ” Il Latte: come nasce e cosa diventa” . Via libera alla fantasia di tutte le classi che potranno raccontare la loro esperienza attraverso le tecniche espressive che più preferiscono: disegni, fumetti, collage ecc . Nel mese di maggio, gli elaborati verranno selezionati da una giuria e alla scuola prima classificata verrà consegnata una lavagna interattiva multimediale, mentre le classi dal  2° al 10° posto riceveranno dei buoni spesa in materiale didattico.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: