Ultima rata dell’IMU: con HomeOnLine si paga con un click

Per chi ci capisce nulla di pratiche e non ha tempo da perdere, arriva il nuovo servizio della realtà italiana che sfrutta il web per alleviare i fastidi delle lungaggini burocratiche

E’ fissato al 17 dicembre il saldo della tassa tormento(ne) dell’anno: stiamo parlando dell’IMU, ovviamente. Per ridurre al minimo tutti i fastidi e le complessità legati al pagamento dell’ultima rata, HomeOnLine (www.homeonline.it ) ha attivato da oggi un nuovo servizio via web, che offre assistenza personalizzata, calcola l’ultima rata e la paga per te, consentendoti di risparmiare un sacco di tempo.

Con oltre 420mila utenti registrati al proprio portale, HomeOnLine è attualmente la principale realtà italiana che offre servizi di recupero di documenti e certificati per conto di privati e aziende. L’interazione con HomeOnLine e il pagamento dei servizi può avvenire interamente via web, dove l’utente può anche creare una propria area riservata per l’archiviazione dei documenti disponibili in formato digitale. HomeOnLine offre comunque anche supporto telefonico e via chat sette giorni su sette, nonché la consegna dei documenti cartacei al proprio domicilio.

HomeOnLine rappresenta l’alternativa in rete alla burocrazia nostrana e alle sue code e complessità che, nonostante i buoni propositi dell’Agenda Digitale, per il momento sono ancora una fastidiosa realtà.

 

La novità: il pagamento dell’ultima rata dell’IMU

Hai pensato quanto tempo ti ci vorrà per il saldo dell’IMU? Tempo per il calcolo (conosci già la rendita catastale?), coda ai CAF per la compilazione del modello F24 (e quindi ore di lavoro perse, più eventuali costi di parcheggio o magari di baby-sitter) e ancora code agli sportelli per il pagamento. Diciamo almeno 4-5 ore, soprattutto se sei un ritardatario cronico e aspetti gli ultimi giorni utili. E’ vero, parte di queste operazioni si può fare online, ma alzi la mano chi sa districarsi nella modulistica.

Con il servizio di HomeOnLine annunciato oggi, le ore diventano minuti. Un team di professionisti calcola per te la rata finale e ti compila perfino il modello F24 (rispondendo in tempo reale – via chat o telefono – a tutti i tuoi dubbi su agevolazioni e detrazioni fiscali) e se poi vuoi evitare anche le corse agli sportelli di banche e poste, puoi affidare a HomeOnLine anche il pagamento. Basta iscriversi al sito e inoltrare la richiesta.

Il portale dedicato all’IMU è la prima di una serie di novità che HomeOnLine introdurrà nei prossimi mesi per semplificare la vita di famiglie e imprese, riducendo tempi e oneri imposti dalla burocrazia.

 

Informazioni su HomeOnLine

www.homeonline.it consente ad aziende e privati di richiedere facilmente online e ricevere – via web oppure a domicilio – documenti da Catasto, Camera di Commercio, Anagrafe, Conservatoria, Tribunale, PRA e molto altro ancora. HomeOnLine si propone di supplire alle carenze e alle lungaggini della burocrazia italiana: grazie a un team di assistenza competente ed efficiente, disponibile 7 giorni su 7, HomeOnLine semplifica la vita di utenti e imprese, permettendo di ‘comprare’ tempo prezioso. Con oltre 420.000 clienti registrati e circa 20.000 visite al giorno sul portale, HomeOnLine è la principale realtà nel settore in termini sia di utenti attivi sia di ampiezza dell’offerta (ca. 75 servizi).

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: