Filippa Lagerbäck testa BrainControl di Liquidweb

Filippa Lagerbäck “testimonial” d’eccezione di Liquidweb. La conduttrice svedese ha testato il dispositivo di punta della start-up senese, BrainControl, durante l’evento fieristico Robotica 2012. Liquidweb, presente alla manifestazione dedicata alla robotica umanoide e di servizio, ha fatto cimentare la conduttrice con la piattaforma nata per migliorare la vita di persone affette da malattie che paralizzano completamente o in parte la persona, ma non ne intaccano le capacità intellettive.

filippa_lagerbackLa prima versione di BrainControl è attualmente proposta ai pazienti in Locked-in, in stadio avanzato di Sclerosi Laterale Amiotrofica o in coma apparente, pazienti non in grado di utilizzare altre tecnologie assistive disponibili sul mercato. Le prossime versioni saranno proposte come alternativa agli attuali sistemi di eye-tracking – che molti pazienti, pur in condizioni non gravissime, non sono in grado di utilizzare – ampliando le attuali funzionalità di comunicazione e integrando dei controlli domotici, consentendo inoltre un’interazione avanzata in grado di sfruttare fino a 12 pensieri di movimento.

Liquidweb (www.liquidweb.it) è una delle aziende di ricerca biomedica incubate presso il Parco Scientifico della Fondazione Toscana Life Sciences, che ospita anche aziende di servizi, gruppi di ricerca e organizzazioni che operano nel campo delle scienze della vita. La start-up opera nel settore dell’Information and Communication Technologies (ICT) con particolare focus nei mobile service e nelle tecnologie pervasive applicate alle scienze della vita e al settore enterprise.

Fondazione Toscana Life Sciences. La Fondazione Toscana Life Sciences (Tls) è un ente no-profit che opera dal 2005 nel panorama regionale per supportare le attività di ricerca nel campo delle scienze della vita e, in particolare, per sostenere lo sviluppo di progetti dalla ricerca di base all’applicazione industriale. Oggi il Parco Scientifico Tls, localizzato nella storica area di “Torre Fiorentina” a Siena, ospita 26 soggetti tra aziende incubate, gruppi di ricerca no-profit e società di servizi che operano nel campo della ricerca e sviluppo di nuovi farmaci, diagnostici e dispositivi medici, e dà accesso a un’ampia gamma di servizi qualificati e a piattaforme tecnologiche avanzate. I soci fondatori di Tls sono la Regione Toscana, la Fondazione e la Banca Monte dei Paschi di Siena; la Provincia di Siena; le Università di Siena, Pisa e Firenze; le Scuole di alta formazione Sant’Anna e Normale di Pisa e l’Istituto di alti studi Imt di Lucca; l’Azienda Ospedaliera Universitaria Senese, il Comune e la Camera di Commercio di Siena.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: