Audio Natali distribuisce NAGRA in Italia

E’ con grande soddisfazione che Audio Natali, da sempre pioniera nella ricerca dei migliori Marchi hi-fi da proporre agli appassionati, annuncia l’acquisizione del prestigiosissimo Marchio Nagra.
Siamo convinti che il nome Nagra non abbia bisogno di alcuna presentazione, essendo oramai sinonimo di registrazione professionale da oltre sessant’anni; qui di seguito ci pregiamo tuttavia di rammentare le tappe salienti che hanno portato e mantenuto questo Costruttore svizzero entro l’Olimpo dei nomi che risultano essere un sinonimo di assoluta qualità costruttiva.

E’ il 1951 quando Stefan Kudelski, un ingegnere di origine polacca, realizza il primo prodotto che reca il nome Nagra, ovvero il modello I; si tratta di un registratore audio monofonico (lo stereo sarebbe nato di lì a pochi anni…) di piccole dimensioni e di qualità assoluta; questa macchina viene costantemente evoluta in varie versioni sino al famosissimo modello IV (realizzato dal 1968 in un gran numero di versioni) i cui utilizzatori sono tuttora numerosissimi: provate a cercare in rete le quotazioni di questo modello per rendervi ben conto della stima e della fama di affidabilità che i prodotti della Casa svizzera godano sul mercato…
Nel 1992 viene realizzato il Nagra-D, ovvero il primo registratore digitale a nastro della Casa, evoluto poi nel 1995 nel modello ARES utilizzante memorie a stato solido e nel successivo Nagra V presentato nel 2001.
E’ nel 1997 che Nagra decide di trasferire la propria capacità realizzativa nel settore specifico dell’hi-fi presentando uno stupefacente preamplificatore a valvole dotato di stadio phono, ovvero il PL-P, seguito poi da altri prodotti che costituiranno un sistema di ascolto completo basato su finali a stato solido ed a valvole, lettori CD, convertitori digitali e preamplificatori phono.
Il successo di queste elettroniche, il cui sviluppo e realizzazione è sempre stato più che oculato giungendo alla presentazione sul mercato  con regolarità, è stato tale che attualmente una porzione decisamente interessante del fatturato globale Nagra è costituito proprio dai prodotti consumer, non trascurando, naturalmente, il settore professionale in cui Nagra continua a mantenere una posizione di assoluto prestigio.

 

Disponibile in Italia il nuovo preamplificatore a valvole NAGRA Jazz

 

Nato nel 1997 come primo prodotto dedicato al settore hi-fi del prestigioso catalogo Nagra, il PL-P (ed il suo omologo solo linea PL-L del 2001) è rimasto in produzione inalterato per ben quindici anni, la qual cosa costituisce un poco un record in questo mercato che vede le varie presunte novità avvicendarsi con un ritmo alquanto tormentato; questa longevità è dovuta evidentemente alla straordinaria serietà con cui Nagra affronta la realizzazione di un nuovo prodotto che viene poi mantenuto a listino per un lasso considerevole di tempo; ecco tuttavia che anche il PL-P vede il momento dell’avvicendamento, nonostante che le sue prestazioni risultino ancora di livello eccellente; ed il successore è costituito dal modello Jazz, il primo prodotto hi-fi Nagra a non utilizzare una sigla di tre lettere; questo nuovo preamplificatore rappresenta un doveroso omaggio alla città svizzera di Montreaux, che, come certamente conosceranno gli appassionati, ospita da vari decenni il più importante Festival di Musica Jazz europeo e che vede Nagra direttamente coinvolta per quanto riguarda l’aspetto tecnico della sonorizzazione.
Il pre Jazz si basa sulla circuitazione oramai consolidata del proprio predecessore, applicando però un certo numero di cambiamenti circuitali e componentistici che portano così ad un miglioramento ben tangibile in sala di ascolto: ecco quindi che la scena sonora riprodotta dal pre Jazz si dimostra ancora più voluminosa e “scolpita” nelle tre dimensioni spaziali ove tutti gli esecutori trovano la loro giusta collocazione e sono riprodotti con una messa a fuoco più che precisa.
 La ridisegnazione circuitale ha condotto i progettisti Nagra ad abbandonare la collocazione laterale delle connessioni (un’eredità del settore professionale) per porle in modo più pratico sul pannello posteriore.
Precursore di una nuova linea di apparecchi, il preamplificatore Jazz garantisce e garantirà prestazioni di ascolto ed affidabilità degni di un Marchio che costituisce una vera e propria leggenda nel campo audio.

 

www.audionatali.com

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: