Un sole raggiante di Montalcino: LUCE DELLA VITE

Il sole raggiante, con una corona di dodici fiamme accompagna chiunque attraversi a piedi le città italiane, soprattutto quelle del centro Italia. Basta alzare gli occhi e scoprirlo incastonato sulla chiave di volta di un arco, fuso nel ferro di un cancello, scolpito in una pietra della facciata o modellato in altorilievo su un formella di terracotta.

Questo marchio, emblema di grandi imprese religiose, risale a San Bernardino da Siena, il formidabile predicatore francescano che nel XV secolo gremiva le piazze con le sue omelie in volgare.

Anche l’altare maggiore della chiesa di Santo Spirito a Firenze, costruita dal Brunelleschi su un terreno donato dalla famiglia Frescobaldi, è decorato con il Cristogramma.

 

LA LUCE CHE SPLENDE E CHIARISCE

Il sole raggiante e le sue implicazioni devote derivano da quell’idea di splendore che accompagna la luce.

La radice stessa di luce significa splendere, rendere visibili le cose.

Di qua passano gli altri significati che avvicinano la parola al giorno, alla pupilla dell’occhio e all’occhio stesso così come al vano di una finestra.

La luce è, insomma, il mezzo per illuminare e spiegare.

 

LA LUCE DEL PAESAGGIO

La luce mostra il paesaggio e permette alla vita di svilupparsi, alternando il giorno al riposo della notte, l’attività e il sonno per gli uomini e per la natura.

 

LA LUCE DELLA VITE

Luce è calore, ciò che fa crescere la vite e dà nerbo al vino.

Solo nominandola si evoca la potenza del sangiovese e del merlot che uniti insieme danno vita a Luce e indicano con Luce della Vite i 192 ettari di terra coltivata a Montalcino in provincia di Siena.

 

Le tre declinazioni di LUCE DELLA VITE, il vino più elegante di Montalcino, sono disponibili in confezione regalo per festeggiare il Natale, la festa più luminosa dell’anno.

 

Luce in confezione singola

Luce della Vite, ovvero la sintesi di due grandi vitigni, il Sangiovese e il Merlot, coltivati nella terra generosa di Montalcino.

Prezzo in enoteca: tra i 90 e i 100 euro.

 

Luce e il suo Brunello

Due etichette potenti e scintillanti, l’unicità di Luce e la tradizione di Luce Brunello, un regalo per farsi ricordare.

Prezzo in enoteca: tra i 180 e i 200 euro.

 

Lucente e tartufo

Lucente, la declinazione di Luce, blend di Sangiovese e Merlot, abbinato a due specialità di Savini Tartufi: crema di porcini con tartufo bianco e salsa del tartufaio.

Prezzo in enoteca: tra i 90 e i 100 euro.

 

LUCE DELLA VITE

A Montalcino nel 1997 è nato Luce, il primo vino prodotto dall’unione di uve Sangiovese con il Merlot.

I vigneti della Tenuta sono caratterizzati da suoli calcarei e galestrosi, situati a un’altitudine di circa 400 metri. Il microclima è ottimale, con una lunga stagione soleggiata, calda, secca e ventilata, che favorisce una maturazione lenta, graduale e completa delle uve con notti fresche, che agevolano lo sviluppo di profumi intensi.

La resa media è mantenuta molto bassa, a 30 ettolitri circa di vino per ettaro, per accrescere il carattere delle varietà e catturare l’essenza del terroir.

Il Merlot e il Sangiovese giungono a completa maturazione di solito con tre o quattro settimane di distanza l’uno dall’altro: il Merlot matura verso la metà di settembre, il Sangiovese nelle settimane successive. La selezione delle uve è molto rigorosa.

Solo le uve che dimostrano uno sviluppo eccezionale vengono scelte per produrre Luce e gli acini vengono scelti a mano, uno a uno, sul tavolo di selezione.

Al termine della fase di fermentazione e macerazione, i due vini vengono uniti per produrre Luce: le percentuali di Sangiovese e di Merlot, di solito in proporzione equa, possono variare a seconda dell’andamento stagionale per consentire l’espressione massima della personalità del vino.

L’affinamento avviene in barrique francesi per un periodo di circa 18 mesi.

Il vino riposa poi per qualche altro mese in botti di rovere prima di trascorrere poco più di un anno in bottiglia ed essere pronto per lasciare la cantina.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: