La rivoluzione strategica di NEC: from hardware to software

NEC Display Solutions Europe annuncia la sue nuove soluzioni software in occasione del tradizionale Press Event che è stato l’occasione per presentare la nuova linea strategica di NEC “From Hardware to Software”. L’attenzione si è infatti concentrata su tre principali novità software e precisamente Display Note NEC Edition, Field Analyst e Hiperwall.

Display Note NEC Edition: è un nuovo software per il controllo e la gestione dei contenuti digitali all’interno della classe. Il software è compatibile con diverse piattaforme quali Windows, OS X, Android e IOS. Con DisplayNote il docente può controllare la LIM a distanza (esempio: il docente si trova nel fondo della classe, scrive sul suo tablet e il tutto viene visualizzato sulla LIM), sottolineare, creare note, inviare testi e messaggi personalizzati ad uno o più studenti, visualizzare il contenuto gestito da ogni singolo studente, salvare e condividere lezioni, visualizzare immagini o testi o qualsiasi contenuto digitale. Da due recenti studi piloti condotti in Germania, emerge che  i software di insegnamento di nuova generazione abbinati alle moderne tecnologie di proiezione, possono aumentare il processo di apprendimento degli studenti in classe migliorando l’intera esperienza didattica.

Il software DisplayNote permette ai professori di accedere a tutti i contenuti sul proprio computer e mandarli in stream su tutti gli apparecchi collegati come iPad, tablet Android, smartphone, ecc. Gli studenti possono aggiungere note e commenti salvandoli e memorizzandoli per il successivo studio a casa. Questo software permette di condividere i contenuti della lezione tra studente e alunni o gruppi di alunni in maniera interattiva ed estremamente efficiente.

Gli insegnanti potranno fare lezione utilizzando liberamente lavagna interattiva e proiettore o muovendosi in classe con il proprio tablet. I feedback raccolti a tal proposito sono estremamente positivi ed evidenziano un grosso livello di soddisfazione da parte degli studenti, che giudicano molto positivamente questa flessibilità di visualizzare i contenuti e la possibilità di interagire. La soluzione tablet non è vista come sostituzione della lavagna interattiva, ma piuttosto come una soluzione complementare, che integra i device degli studenti permettendo la condivisione e la discussione dei contenuti. Una funzione incorporata permette di mandare messaggi individuali agli studenti o a gruppi di studenti. Gli insegnati hanno poi l’opzione di monitorare gli schermi degli studenti controllando i loro avanzamenti.

Questa soluzione è ideale per un apprendimento condiviso basato su tre principi basilari: Pensare, Confrontare e Condividere. Un progetto pilota condotto in collaborazione con la Ludwig Maximilian University di Monaco e l’University of Applied Sciences di Düsseldorf dimostra che questo software aiuta a promuovere metodi di apprendimento collaborativo integrando varie tecnologie come notebook, tablet, proiettori e display multi-touch.

NEC include una licenza gratuita del software DisplayNote Presenter su tutti gli acquisti di proiettori Serie M, Serie UM e Serie U effettuati tra novembre 2012 e dicembre 2013.

 

Field Analyst: consiste in una piattaforma software in grado di identificare con precisione (ma in forma assolutamente non invasiva e nel totale rispetto della tutela della privacy), il profilo dell’utente che osserva un prodotto o un messaggio pubblicitario trasmesso da un circuito digitale, oppure che si trova semplicemente davanti ai monitor del sistema di segnaletica digitale, alla ricerca di informazioni. La piattaforma è in grado di quantificare il numero di persone, il sesso, la fascia di età, la distanza da cui si osserva ed il grado d’interesse verso le immagini o le informazioni visualizzate sui circuiti digitali. Il processo è quindi seguito dalla creazione di un database contenente i dati mappati, utili successivamente a mettere in atto processi evoluti (quali la comunicazione e i messaggi personalizzati).

I grandi vantaggi della soluzione sono la velocità – tutti i dati, in forma numerica anonima, sono registrati ed analizzati in tempo reale, permettendo di avere risultati immediati sull’utenza; un altro grande beneficio è dato dall’accuratezza dei dati: il sistema è infatti in grado di “competere” con la percezione dell’occhio umano, risultando però molto più veloce e fedele nell’acquisizione. La soluzione può essere impiegata in applicazioni come l’analisi in tempo reale di un determinato ambiente, oppure per l’individualizzazione e la localizzazione dell’utenza in ambienti più diversi come musei, cinema, stazioni, centri commerciali, negozi. Questo permette di ottenere il massimo rendimento dai propri spazi pubblicitari, in quanto i dati sul proprio pubblico sono concreti e questo aiuta l’investitore a mettere in moto processi avanzati come messaggi personalizzati. Grazie ai dati raccolti (maschio, femmina, età, tempo di permanenza) è possibile generare informazioni utili agli investitori, permettendo loro di migliorare il proprio indice ROI (Return On Investment).

Attualmente esistono due versioni differenti di software FieldAnalyst: Gate, una versione specializzata nell’esclusivo calcolo e Signage, una versione più avanzata che consente analisi più dettagliate. L’applicazione all’interno del Museo Interattivo del Cinema (MIC) rappresenta il primo impiego in Italia di questa soluzione.

Hiperwall è un pacchetto software per la distribuzione e gestione di contenuti video in altissima risoluzione che permette di collegare un numero infinito di sorgenti ad un videowall oppure su singoli display e liberamente determinare la dimensione e la posizione di questo contenuto. Hiperwall è stato sviluppato con l’intento di soddisfare molteplici applicazioni, come soluzioni Control Room e videosorveglianza evoluta,  soluzioni Digital Signage  oppure  Imaging in ambito medicale. Hiperwall permette di visualizzare le informazioni più svariate tra cui immagini in altissima risoluzione, filmati, live info streaming da computer o direttamente da una videocamera di sorveglianza. Inoltre permette di avere punti di controllo multipli o remoti e include le funzioni di sicurezza SSL (protocollo Secure Sockets Layer).

Hiperwall fornisce anche funzionalità avanzate come lo zoom, rotazione, ombreggiatura e  trasparenza, consentendo agli utenti di esaminare il contenuto con una maggiore flessibilità ed efficacia. I contenuti possono essere salvati come ambienti e ripristinati su richiesta, raggruppati in slide show oppure in palinsesti da far comparire al momento richiesto. I vantaggi principali della piattaforma Hiperwall sono davvero tanti: collegamento a sorgenti multiple e visualizzazione delle varie combinazioni di contenuti, modifica dei contenuti visualizzati senza modificare il contenuto sorgente, utilizzo dei display nella loro risoluzione nativa, semplice da utilizzare ed impostare, scheduler incorporato per definire tempi e durata dei contenuti visualizzati, operatività via LAN con eliminazione di collegamenti complessi. Inoltre con Hiperwall è possibile ridimensionare e riposizionare in qualsiasi momento i vari contenuti  su qualsiasi componente del videowall, con la stessa facilità dello spostamento/ridimensionamento delle finestre sul desktop di un normale PC. È altrettanto  possibile distribuire i monitor in più videowall oppure stabilire dei monitor  “satellite” ( dislocati come singole postazioni), con  il grande vantaggio che tutti sono controllabili dalla stessa postazione. Una nuova funzione, denominata Share, permette che gli stessi contenuti possano essere inviati ai vari impianti Hiperwall in tutto il mondo.

 

NEC Display Solutions Europe GmbH, con sede a Monaco in Germania, coordina tutte le attività della regione EMEA. Divisa in cinque aree commerciali (Europa Settentrionale, Europa  Occidentale e Meridionale, Europa Centrale, CIS e Russia, Europa Orientale e Sud-Orientale con Medio Oriente/Africa). NEC Display Solutions beneficia del know-how della NEC Corporation e con un proprio settore di ricerca e sviluppo si colloca tra i principali produttori mondiali in grado di  offrire la più ampia gamma di soluzioni per applicazioni video sul mercato (monitor e proiettori).La gamma display NEC parte da prodotti entry level fino a prodotti professionali, da monitor LCD per applicazioni speciali fino a Public Displays di grandi dimensioni per Digital e Retail Signage. La serie Proiettori  offre prodotti per tutte le esigenze: dagli apparecchi portatili, proiettori business e applicazioni intensive (come i PoS) per arrivare fino al Cinema Digitale.  L’Amministratore Delegato della sede europea è Bernd Eberhardt.

NEC Corporation è leader nell’integrazione delle tecnologie IT e delle reti fornendo soluzioni per sistemi di varia complessità in tutto il mondo. Grazie alla combinazione di prodotti e soluzioni che attingono alle competenze del gruppo ed alle risorse globali, le sue avanzate tecnologie riescono a soddisfare le esigenze specifiche di un’utenza sempre più diversificata. Da più di 100 anni NEC è leader nell’innovazione tecnologica e contribuisce ogni giorno all’evoluzione ed allo sviluppo del business in tutte le sue forme.

Tutti i nomi dei prodotti hardware e software utilizzati sono marchi e/o marchi registrati dei rispettivi titolari. Tutti i diritti riservati, in particolare nel caso di concessione di brevetto o registrazione di modello di utilità.

 

www.nec-display-solutions.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: