A Lucca in 15.000 per la battaglia di Bunker Hill, rievocazione storica dell’evento che fondò gli Stati Uniti

In occasione dell’uscita di Assassin’s Creed III, videogioco edito da Ubisoft che ripercorre il periodo storico Rivoluzione Americana, Lucca Comics & Games ha ospitato la più grande rievocazione storica mai realizzata in Europa, con oltre 200 rievocatori storici, giunti a Lucca da tutto il mondo.

Suggestivo lo scenario che ha riproposto la storica battaglia in, cui il primo drappello di Coloni americani, si organizzarono per sfidare l’esercito inglese.

L’evento ha riproposto, con le debite proporzioni, tutte le fasi della cruenta battaglia, con i due attacchi inglesi respinti dagli americani e l’ultimo sanguinoso assalto alla baionetta che sbaragliò gli statunitensi ma che lasciò sul campo un altissimo numero di vittime di Sua Maestà al Regina, infondendo agli americani la convinzione che uniti avrebbero potuto liberare l’America dal colonizzatore britannico.

Il videogioco a cui l’evento si ispira contiene, tra gli altri eventi, l’intera battaglia di Bunker Hill, che può essere giocata ‘da protagonista’ dal giocatore, così come un’altra serie di eventi realmente accaduti nel periodo di conflitto della Rivoluzione Americana, il gioco infatti contiene oltre il 70% di fatti realmente accaduti. Un modo divertente ed alternativo di conoscere la storia degli Stati Uniti d’America.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: