Pubblicità


La National Academy of Television Arts & Sciences premia l’attività di Canon per i miglioramenti apportati ai sensori CMOS di grande formato impiegati nelle videocamere broadcast ad alta definizione

Canon Inc. ha annunciato che sarà premiata alla 64ª edizione degli Annual Technology & Engineering Emmy® Awards per “I miglioramenti introdotti nei sensori CMOS di grande formato utilizzati sulle videocamere broadcast ad alta definizione.” Presentati dalla National Academy of Television Arts & Sciences (NATAS), i Technology & Engineering Emmy® Awards tributano lo sviluppo e l’innovazione nella tecnologia broadcast da parte di aziende, organizzazioni e individui per le innovazioni tecnologiche, con una rilevante applicazione nel settore televisivo.

Canon ha debuttato con il suo vincente sensore CMOS di grande formato con l’acclamata videocamera cinematografica EOS C300 nel mese di novembre 2011, in occasione dell’evento di lancio globale presso i Paramount Studios di Hollywood. Esplorando diverse alternative ai tipici algoritmi applicati solitamente ai sensori dotati di filtro di Bayer, Canon è stata in grado – attraverso il suo sensore CMOS – di ottenere un’acquisizione di alta qualità delle immagini, contribuendo a portare il cinema digitale più vicino al risultato estetico prodotto dalla tradizionale pellicola cinematografica 35 mm.

“Siamo onorati di ricevere questo riconoscimento da NATAS per il nostro lavoro sui sensori di grande formato”, ha dichiarato Masaya Maeda, Managing Director and Chief Executive, Image Communication Products Operations, Canon Inc. “Consideriamo questo premio come una testimonianza per la calorosa accoglienza che la comunità delle produzioni cinematografiche e televisive ci ha riservato nel corso dell’ultimo anno. Questo serve anche come ulteriore stimolo per il nostro continuo impegno nell’industria dello spettacolo.”

Nel novembre 2011, Canon ha annunciato il suo ingresso a pieno titolo nell’industria di produzione cinematografica e televisiva con il lancio del Sistema EOS Cinema. Negli ultimi 10 mesi, l’azienda ha introdotto un totale di tre videocamere digitali EOS Cinema ad alta definizione e alte prestazioni: EOS C300, EOS C500, dotata di output RAW 4K e la compatta e leggera EOS C100, tutte costruite intorno all’innovativo sensore di immagine CMOS Canon Super 35 mm, sviluppato specificamente per l’acquisizione di immagini in movimento con il sistema EOS Cinema. Inoltre, la reflex digitale EOS-1D C 4K Cinema, dotata di un sensore di immagine CMOS 24mm x 36mm full frame da 18,1 megapixel, si è aggiunta alla famiglia EOS Cinema nel mese di aprile di quest’anno. Per i fotografi professionisti e i produttori video indipendenti, Canon ha inoltre introdotto la reflex digitale EOS 5D Mark III, costruita sul modello di grande successo EOS 5D Mark II.

Il Technology & Engineering Emmy® Award sarà consegnato il 10 gennaio 2013, nel corso dell’International Consumer Electronics Show (CES) di Las Vegas.

Pubblicità