Looper, thriller avveniristico tra presente e futuro, in anteprima al Lucca Comics & Games

Il film, che ha conquistato il Toronto Film Festival, uscirà nelle sale italiane il 31 gennaio 2013

Looper, l’atteso thriller futuristico in uscita nelle sale italiane il 31 gennaio 2013, sarà al Festival Internazionale del Fumetto, del Gioco e dell’Illustrazione di Lucca. Forte degli oltre 155mila visitatori dell’edizione precedente, il Lucca Comics&Games punta quest’anno i riflettori proprio sulla pellicola diretta da Rian Johnson: l’anteprima nazionale, infatti, verrà presenta il 2 Novembre alle ore 21:00.

Già definito oltreoceano come il “nuovo Matrix”, Looper è reduce del clamoroso successo ottenuto al Toronto Film Festival e porta sul grande schermo la storia, ambientata nel 2044, di Joe (Joseph Gordon-Levitt) un killer su commissione che diverrà al tempo stesso vittima e carnefice in uno straordinario viaggio nel tempo che lo porterà a scontrarsi con una verità davvero molto amara. Reinterpretando i canoni classici del genere fantascientifico in un action adrenalinico ma mai scontato, Looper è ambientato in un futuro ipotetico dove il viaggio nel tempo è possibile e  illegale al tempo stesso. Il film, che ha tra gli interpreti Bruce Willis, Emily Blunt e Paul Dano, sarà distribuito in Italia da Buena Vista International.

 

SINOSSI

Looper  è il thriller avvincente e futuristico diretto dallo scrittore-regista Rian Johnson, in cui un killer professionista di nome Joe (Joseph Gordon-Levitt) scopre che il suo prossimo bersaglio è proprio se stesso, la sua incarnazione futura (Bruce Willis).  La storia è ambientata nel  2044, in cui non è ancora possibile viaggiare nel tempo; lo sarà 30 anni dopo e i gangster ne faranno un business per un unico scopo.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: