PAOLO P & Acoustic Group feat. Marco Tamburini – DUE PUNTI NEL BLU

Due Punti nel blu è il nuovo lavoro discografico di Paolo P & Acoustic Group prodotto da Dodicilune e distribuito da IRD. Un nuovo crooner all’italiana. Paolo P non teme di proporre, in un’epoca di rumore vario e di perdita della forma-canzone, le proprie melodie in chiave confidenziale, con uno stile e una tecnica di canto che si fondono con il jazz e con un certo tipo di musica che rimanda a quella del crooner in ambiente anglo-americano.

Sulla stessa cifra espressiva si colloca l’aspetto compositivo, che richiama una certa canzone d’autore pre-cantautoriale, impreziosita dagli arrangiamenti jazz e dalla spinta ritmica di matrice contemporanea. Paolo P non rinuncia all’intramontabile swing, dando prova di innata eleganza e squisito senso del ritmo, ma scrive canzoni di mainstream moderno, in cui il tratto confidenziale si pone quale elemento distintivo. Il vertice espressivo è raggiunto dal prezioso contributo della band composta da Felice Lionetti (pianoforte), Giovanni Urbano (contrabbasso), Mimmo Campanale(batteria) e dei due ospiti Cesare Pastanella, alle percussioni in cinque brani, e Marco Tamburini che con la sua tromba veleggia sulle ali della spinta emotiva del gruppo.

“Ognuno di noi ha delle canzoni preferite che lo accompagnano nel corso della propria vita, come piacevole colonna sonora dei suoi pensieri, delle sue emozioni”, sottolinea Paolo Pompilio. “In tre o quattro minuti si racchiude un mondo che racconta storie, amori e sentimenti. Io ci credo ancora”.

Paolo Pompilio nasce a San Giovanni Rotondo nel 1963. Medico per professione e cantautore per passione sin da giovane età sente la pulsione verso il jazz. Avendo studiato a Perugia, non perde occasione per tuffarsi in “Umbria Jazz” attingendo da vari artisti. Si esibisce in variegate situazioni in piccoli gruppi jazz accompagnati da musicisti come Michele Carrabba, Giovanni Urbano, Michele D’Amato, Felice Lionetti, Mimmo Campanale, Marco Tamburini e tanti altri. Avendo viaggiato molto e in molti posti non sono mancate ispirazioni per il suo nuovo disco. Ogni brano ha una sua collocazione ben precisa come Hana che nasce a Praga in un Tour Estivo nel 93’ e così il brano Due punti nel blu che nasce sulle Isole Tremiti nel 2000. Arrangiati e trascritti da Giovanni Urbano nasce Il suo primo disco “Due punti nel blu” con la collaborazione di Marco Tamburini e pubblicato dall’etichetta salentina Dodicilune.

 

Dodicilune è attiva dal 1996 e riconosciuta dal Jazzit Award tra le prime tre etichette discografiche italiane (dati 2010 e 2011). Dispone attualmente di un catalogo di oltre 120 produzioni di artisti italiani e stranieri, ed è distribuita in Italia e all’estero da IRD presso 300 punti vendita tra negozi di dischi, Feltrinelli, Fnac, Ricordi, Messaggerie, Melbookstore. I dischi Dodicilune possono essere acquistati anche online (Amazon, Ibs, LaFeltrinelli, Jazzos) o scaricati in formato liquido su 56 tra le maggiori piattaforme del mondo  (iTunes, Napster, Fnacmusic, Virginmega, Deezer, eMusic, RossoAlice, LastFm, Amazon, etc.). Info su www.dodiciluneshop.it

 

Dodicilune – Edizioni Discografiche & Musicali

Via Ferecide Siro 1/E – Lecce

Tel: 0832.091231

Mail: info@dodiciluneshop.it

press@dodicilune.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: