Pubblicità


E’ in uscita il nuovo eBook di Blonk “Destini Hacker – Attacco al sistema“. “Attacco al sistema” è la prima puntata della serie “Destini Hacker” firmata da Lele Rozza e da Alessio L.R. Pennasilico. La fiction, scritta a quattro mani da Lele Rozza, scrittore e docente, e da Alessio L.R. Pennasilico, esperto in tema di sicurezza informatica e membro del Clusit (Associazione italiana per la sicurezza informatica), verrà presentata  nell’ambito dell’Hacking Film Festival all’interno del Security Summit di Roma presso l’SGM Conference Center. Una serie tra Internet, hacker, Big Data, utenti disattenti e presunti esperti di nuove tecnologie.

Destini HackerLa sicurezza informatica è un problema prima di tutto culturale, e una buona fetta degli utenti di Internet sembra ancora oggi non accorgersi della vulnerabilità di alcuni aspetti della vita digitale. La serie “Destini Hacker” nasce proprio con questo intento: una fiction a puntate per acquisire consapevolezza che la sicurezza informatica arriva prima di tutto dai comportamenti del singolo utente, e non è solo una noiosa questione tecnica.

Internet e le nuove tecnologie influenzano la vita dei cittadini e delle istituzioni, e “Attacco al sistema” mette a nudo le vulnerabilità dell’utente privato, ma anche delle stesse istituzioni e della politica, che anche in Italia sta iniziando a sfruttare e capire la forza di Internet nelle strategie di ricerca del consenso.

«In Italia – denunciano gli autori in coda all’eBook – esiste una legge che prevede la creazione di un CERT (Computer Emergency Response Team – squadra per le risposte ad emergenze informatiche), ma questa struttura oggi non esiste ancora».

Nell’eBook gli autori fanno agire i protagonisti del romanzo a cavallo tra Università, competizioni elettorali e Big Data: «una realtà da anni. E noi cediamo loro informazioni che ci riguardano, troppe, troppo spesso, in totale spregio alla nostra privacy. I Social Network, in questo scenario, sono solo la punta dell’iceberg».

Oggi 5 giugno gli autori presenteranno l’eBook nell’ambito dell’ Hacking Film Festival all’interno del Security Summit, alle ore 18 presso l’SGM Conference Center di Roma.

 

SCHEDA LIBRO:

“Destini hacker – Attacco al sistema”

La sicurezza informatica è un problema prima di tutto culturale, Alessio Pennasilico e Lele Rozza lo sanno bene. Nel XXI secolo la cultura passa, anche, per l’intrattenimento. E così nasce Destini Hacker, racconti che servono a spiegare che le vulnerabilità non sono solo una questione tecnica e che la sicurezza delle informazioni passa prima di tutto dalla consapevolezza e dai comportamenti corretti di ciascuno di noi.

Per intanto esce Attacco al potere, ma gli Hacker Mayem e Gizmo, il CERT (l’agenzia governativa con Andrea Dagradi e la bella Fiamma) e la Crociata Anarchica, hanno appena cominciato a intrattenerci.

Pubblicità


 

GLI AUTORI

Alessio L.R. Pennasilico

Alessio L.R. Pennasilico, Security Evangelist di Alba ST, conosciuto nell’hacker underground come -=mayhem=-, è internazionalmente riconosciuto come esperto di sicurezza informatica.

Entusiasta cittadino di Internet, si dedica ad aumentare l’altrui percezione delle problematiche legate a sicurezza, privacy ed all’utilizzo della tecnologia, oltre che a prevenire o respingere attacchi informatici conosciuti o non convenzionali.

Da anni partecipa come relatore ai più blasonati eventi di security italiani ed internazionali. Ha infatti tenuto seminari a in tutta Europa oltre che in altri continenti, in città come New York, Dubai, Kuala Lumpur e via dicendo. Collabora, inoltre, con diverse università ed a diversi progetti di ricerca. Alessio collabora a diverso titolo con l’Associazione Italiana Professionisti Sicurezza Informatica, Associazione Informatici Professionisti, Italian Linux Society, Osservatorio Privacy Sicurezza Informatica, Metro Olografix, International Information Systems Forensics Association e CLUSIT.

Lele Rozza

Classe 1970 vigevanese di nascita e oltre padano di adozione.
Si laureò in filosofia per fare il giardiniere. Non contento ha diretto aziende, soprattutto non profit.

Consulente, ghost writer, ha lavorato vicino vicino alla politica, come lobbysta, e ha scritto progetti di legge per la promozione del software libero e a sostegno dei lavoratori freelance.

Ha tre grandi passioni, la letteratura, la montagna e la bicicletta (non necessariamente in quest’ordine).

Scrive e legge qualsiasi cosa; è direttore editoriale di Blonk.

Ha pubblicato Le radici della ‘ndrangheta su carta, per Nutrimenti, scritto a quattro mani con il sostituto procuratore antimafia di Reggio Calabria, Mario Andrigo E Beppe Grillo, lo spettacolo, la massa e il carnevale, sul successo elettorale del Movimento 5 stelle. Coordina il corso di laurea in Comunicazione Internazionale dell’Istituto Superiore Interpreti e Traduttori (ISIT) presso Fondazione Milano, dove insegno Strategia della Comunicazione e Scrittura *abbastanza* Creativa.

Pagina dedicata – http://www.blonk.it/book/destini-hacker-attacco-al-sistema/

http://www.blonk.it

Pubblicità