Ramazzotti ti rinfresca la memoria: al ristorante Vico della Torretta, Ramazzotti rivisita la tradizione meneghina con un menù creato dallo chef Angelo Nasta

Ramazzotti torna a essere lo spirito guida che offre alla città un’occasione di svago culturale e gastronomico in una cornice d’eccezione: le sale seicentesche del Vico della Torretta, uno dei ristoranti di maggior fascino nel milanese, immerso nel verde del Parco Nord. Dal 3 al 16 giugno Ramazzotti insieme alla brigata del Vico, capitanata dal giovane chef Angelo Nasta, presenta un menù fresco, conviviale e genuino che dall’aperitivo al dolce interpreta i sapori della cucina meneghina e li fonde con l’inimitabile Amaro a base di 33 erbe e con l’aroma trascinante e distintivo di Aperitivo, fatto solo con i migliori ingredienti naturali e privo di coloranti.

angelo nasta aperitivo ramazzotti e crostini di grano duroMilano e Ramazzotti: un abbinamento naturale. A testimoniarlo sono le quattro portate che compongono il menù creato da Angelo Nasta.  Si comincia con lo spritz preparato con Aperitivo Ramazzotti che accompagna il Crostino di grano duro, spuma di fresca robiola e gocce di Aperitivo Ramazzotti al profumo di arance rosse di Sicilia. Un piacevole preludio al miglior risotto della Lombardia, come decretato dall’ultima edizione del concorso Giallo Milano, rivisitato con anelli di cipolla fritta infusa all’Aperitivo. Si prosegue con la lombatina di vitella stile “rustin negàa” con pancetta arrostita, bouquet di asparagi e salsa profumata all’Amaro. Il Cappuccino di tiramisù ai pistacchi, caffè, amaro e schiuma di latte conclude il pasto accompagnato dal gusto amabile ed equilibrato di Amaro Ramazzotti, servito on the rocks.

 

Menù Meneghino Ramazzotti

Ristorante Vico Della Torretta – Via Milanese, 3 Sesto San Giovanni Mi 

Prezzo: Euro 50

per informazioni-prenotazioni: tel. 02-241126 

 

LA RICETTA

 

CROSTINO DI GRANO DURO, SPUMA DI FRESCA ROBIOLA E GOCCE DI APERITIVO RAMAZZOTTI

di Angelo Nesta – chef Ristorante Vico della Torretta – Milano

 

ingredienti

filone di grano duro fresco sui 300 gr

100 gr di fresca robiola

3 fettine di arancia rossa

olio extra vergine d’oliva

sale e pepe q.b.

 

riduzione di Aperitivo Ramazzotti

2dl di aperitivo

1cuchiaio di zucchero semolato

1/2 arancia rossa fresca

 

decorazione del piatto

polvere di curry

anice stellato

chiodi di garofano

 

preparazione

Prendete il filone di pane di grano duro fresco appena sfornato. Tagliate delle fette spesse 2cm e realizzate dei cubotti tutti uguali. Tostateli in padella con olio extra vergine. Poneteli nel piatto a scacchiera. A parte, con una frusta, montate la crema di robiola con sale pepe e qualche goccia di olio extra vergine. In  un sacchetto da pasticcere riponete l’amalgama di robiola e formate dei piccoli spumoncini sui crostini. Decorate con triangolini di arancia rossa di Sicilia, polvere di curry, anice stellato e chiodi di garofano.

Per la riduzione: in un pentolino mettete 2dl di Aperitivo Ramazzotti, 1 cucchiaio di zucchero semolato e quando inizierà a caramellare spremetegli all’interno mezza arancia rossa fresca. Ritirate dal fuoco e quando sarà freddo e ben caramellato decorate con qualche goccia sui crostini facendole colare sia sulla robiola che sul pane.

Ottimo come stuzzichino d’estate, va servito in abbinamento con spritz Ramazzotti (2 parti Aperitivo Ramazzotti, 3 parti Prosecco, 1 spruzzo di seltz, 1 fetta d’arancia,  ghiaccio).

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: