Dickson: collezione “Orchestra” 2013-2016 per una protezione solare all’insegna del colore

Dickson rinnova la collezione di tessuti per la protezione solare Orchestra per il triennio 2013-2016 facendo del colore il suo punto di forza e proponendo 188 sfumature. In questa linea totalmente Color AddiCKt arriva inoltre un ospite a sorpresa: la fantasia jeans.

Dickson_2013-2016_OrchestraOrchestra, la gamma più estesa sul mercato, presenta un tessuto di nuova generazione con proprietà e prestazioni ineguagliabili che rivoluzionano il settore della decorazione outdoor. Le sue caratteristiche tecniche sono state migliorate per rispondere alle nuove esigenze del mercato e soddisfare le aspettative dei consumatori in termini di durata e protezione solare. I tessuti della linea Orchestra offrono infatti prestazioni ancora più elevate rispetto al passato, come maggiore resistenza all’acqua, maggiore “stabilità” (ovvero meno deformazioni e sacche) e migliore protezione dai raggi UV, dovuta all’intreccio più stretto delle fibre.

Per quanto riguarda il design, la collezione si ispira ai più recenti trend della decorazione outdoor-indoor per creare uno stile unico e personale che, con 14 nuove tinte unite che si aggiungono alle 90 preesistenti, trae la propria forza dal colore.

Orchestra presenta inoltre la fantasia jeans, che stravolge i codici del design outdoor. Dalle tovaglie alle lenzuola, senza dimenticare i tessuti da arredamento, il denim è ormai un protagonista nel mondo della decorazione. Sempre attenta alle ultime tendenze, Dickson propone il denim fuori dalle mura di casa e gioca con le sue specificità. Sfumature di blu intenso, intrecci di cuciture, effetto stone-washed… La tenda da sole versione jeans abbina originalità e urban look. Colore senza tempo, il blu del jeans crea un’atmosfera rilassata e sofisticata, con toni facili da vivere. Nelle sue diverse incarnazioni – grezzo, stone-washed o used – il denim mescola modernità e autenticità, per un look totalmente “blue addiCKt”.

La linea gioca la carta del colore con decisione anche in tessuti a righe di grande impatto grafico. Le righe strizzano l’occhio alla moda, scherzano con i codici dell’abbigliamento maschile e creano sottili effetti di stile. Si reinventano, giocano con i colori ed invadono piccoli e grandi spazi. Con 18 nuove variazioni, la gamma Orchestra offre una selezione di 98 tessuti a righe, con design che spaziano dal classico al contemporaneo.

Disegnano nuove prospettive le righe Brooklyn e Manosque. Le prime mixano sorprendentemente motivi longitudinali e colori fluo, rivisitando lo stile urbano con le loro 4 versioni: ultra violet, rosa fuxia, verde clorofilla e arancione mandarino elettrizzano così il grigio city. Lontano dai classici accostamenti, Brooklyn impone alle righe un nuovo ritmo, alternando larghe fasce metallizzate e sottili righe ad effetto pastello. Segnano un ritorno al neoclassico le righe Manosque, disponibili in 5 sfumature dolci e naturali, in totale sintonia con i tempi. Verde bottiglia, rosa antico, blu oceano, giallo paglierino e grigio antracite compongono la tavolozza di tessuti a righe dagli effetti chiné.

Con i tre nuovi articoli Napoli, Treviso e Siena, la gamma Orchestra propone un’alternativa al colore che coniuga modernità e semplicità.

Le righe Napoli ricordano il sobrio gessato delle sartorie partenopee e sono facilmente coordinabili con tinte unite come il bianco, il grigio, il nero o il denim. Costruita con la regolarità di un disegno sartoriale, il tessuto Napoli è caratterizzato da un gioco di righe minimaliste. Le sottili righe color cammello, bianco o grigio rinviano alle ribattiture dei jeans o alle raffinate cuciture dei pantaloni, per una tenda da sole da “alta moda”.

Le righe Treviso coniugano eleganza e modernità, grazie a sofisticate tinte piene di appeal che sfumano dal marrone al beige conferendo a questo tessuto un’originalità e un fascino particolare.

Con 8 variazioni le righe Siena offrono una gamma dallo stile naturale di raffinata sobrietà. L’alternarsi di righe larghe e sottili ricorda i motivi dell’abbigliamento maschile, mentre i colori trendy dai toni talpa e sabbia aggiungono un tocco di autentico “chic alla francese”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: