Immersione nella lingua senza memorizzare le parole: Rosetta Stone lancia TOTALe online

Immergersi in una nuova lingua in sessioni interattive online e conversazione in diretta con un insegnante madrelingua: il nuovo TOTALe online combina tutti e due. Alla base del metodo innovativo e provato di Rosetta Stone, la nuova soluzione online ti fa sentire come se stessi imparando la lingua nel paese straniero. Le app trasformano il tuo tablet e smartphone in un portale mobile di apprendimento linguistico.

TOTALe_RosettaStoneIl leader internazionale di soluzioni per l’apprendimento delle lingue, Rosetta Stone, lancia con TOTALe la versione d’avanguardia dei suoi corsi di lingua online sul mercato italiano. TOTALe online combina il suo metodo provato d’immersione nella lingua con la possibilità di migliorare la capacità di comunicare nella nuova lingua grazie a conversazioni in diretta online con un insegnante madrelingua. Inoltre, gli studenti possono interagire con altri studenti in giochi di gruppo nella comunità virtuale Rosetta World o scegliere sessioni individuali di gioco. Si può accedere al programma dal computer o altri terminali mobili in modo flessibile; il progresso dell’apprendimento viene sincronizzato nel programma.

Imparare in modo semplice ed intuitivo

Non importa se sono lingue popolari come l’inglese, lo spagnolo o il cinese o lingue meno richieste come l’hindi e il vietnamita: con TOTALe online gli studenti possono scegliere tra 24 lingue ed iniziare ad assorbire la lingua sin dalla prima lezione. E questo succede immergendosi in un ambiente linguistico totalmente nuovo senza l’influenza della lingua madre. Il percorso linguistico è stato sviluppato in maniera efficace e non richiede la noiosa memorizzazione di parole o regole di grammatica. Grazie a immagini espressive si scoprono il significato di nuove parole e frasi nella nuova lingua in modo intuitivo. La pronuncia dello studente viene analizzata attentamente ad ogni singola parola grazie alla tecnologia di riconoscimento vocale che la confronta con quella di un madrelingua e la valuta per fornire un riscontro istantaneo. Sylke Riester, Managing Director Europe di Rosetta Stone, dice: “La nostra soluzione interattiva per l’apprendimento delle lingue fa sentire i nostri studenti come se stessero imparando la lingua nel paese straniero. Invece di memorizzare faticosamente, lo studente si diverte immergendosi in una nuova lingua. La ben studiata sequenza delle lezioni e la possibilità dell’autocontrollo del progresso, incoraggiano a continuare l’avventura con una nuova lingua.”

Aumentare la possibilità di successo con Rosetta Studio e Rosetta World 


In Rosetta Studio la conversazione in diretta con un insegnante madrelingua avviene in un ambiente divertente e senza stress. Ogni sessione è programmata solo per l’utilizzo di ciò che hai appreso, facendoti acquistare sicurezza nel parlare la tua nuova lingua. Chi vuole sfidarsi con altri studenti può accedere a Rosetta World, una comunità esclusiva di studenti della stessa lingua e prendere parte in giochi di gruppo o individuali. Le app per tablet, iPhone e Android danno la possibilità di accedere al programma ovunque e a qualsiasi ora.

Pubblicato: 21 May 2013

Info su Andrea Bassanelli

Sono Andrea Bassanelli, giornalista specializzato nel settore tecnologico e della comunicazione da più di trent'anni e da dieci anni editore nel settore HIFI, DIY, HITECH, MOTO, AUTO, CINEMA, ANNUNCI ECONOMICI, CUCINA, PESCA, FUNGHI e qualcos'altro ancora a venire... Ho iniziato a lavorare come giornalista nel lontano 1983, scrivendo per molti gruppi editoriali prestigiosi come IL SOLE 24 ORE, MONDADORI, RIZZOLI CORRIERE DELLA SERA, GRUPPO EDITORIALE SUONO, solo per citarne alcuni. Mi occupo di informatica, tecnologia, hi-fi, internet, comunicazione con grande attenzione a tutto il variegato mondo del web. Ho fondato e diretto diverse aziende e collaborato come consulente con decine di società, sia in Italia che all'estero.
Con le parole chiave , , , , , , , , , , , , , . Aggiungi ai preferiti : permalink.

Se hai trovato interessante l'articolo, lascia un Commento: